Il primo ETF basato su società blockchain cinesi
Il primo ETF basato su società blockchain cinesi
Blockchain

Il primo ETF basato su società blockchain cinesi

By Marco Cavicchioli - 21 Giu 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Reality Shares è una società di gestione patrimoniale che ha appena lanciato il suo Nasdaq NexGen Economy China ETF.

La società ha sede in San Diego, negli USA e offre già una vasta scelta di ETF agli investitori.

Uno di questi ETF è dedicato alle società specializzate in blockchain perché ritengono che questa tecnologia stia diventando rapidamente una delle aree di interesse più interessanti per molti investitori e aziende.

La motivazione dietro la scelta blockchain

Visto che il registro pubblico distribuito è sempre disponibile a chiunque, e che ogni transazione è completamente tracciabile, ipotizzano che sarà il futuro per quanto riguarda le tecnologie per la sicurezza delle transazioni.

Inoltre, la scelta dell’ETF è stata motivata dal fatto che pensano che la blockchain possa presentare opportunità significative per molti tipi di business e che può avere un impatto di vasta portata nella modernizzazione del commercio globale.

Perché la Cina?

La scelta di concentrarsi sulle iniziative cinesi, invece, è dovuta alla crescita economica della Cina, che sta creando immense ricchezze. Inoltre, il mercato cinese ha caratteristiche interessanti per molti investitori e non è correlato al mercato statunitense.

La Cina nel 2017 ha registrato più brevetti relativi alla blockchain di qualsiasi altro Paese nel mondo, tanto che ad oggi alcune aziende cinesi sono già di fatto tra i più grandi sostenitori di questa nuova tecnologia, impegnando enormi risorse per il suo sviluppo.

L’ETF è quotato al Nasdaq con la sigla BCNA e, anche se gli scambi non sono ancora iniziati, è composto da 31 elementi costitutivi e sarà ribilanciato semestralmente.

Le componenti dell’indice BCNA sono determinate da una metodologia proprietaria di Reality Shares che valuta le società sulla base di sette fattori chiave tra cui il ruolo nell’ecosistema blockchain, la fase di sviluppo e l’impatto economico.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.