Intervista con il CEO di Clarity
Interviste

Intervista con il CEO di Clarity

By Fabio Lugano - 23 Giu 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

In occasione di ICO Race 2018, Cryptonomist ha avuto il piacere di intervistare il fondatore ed il COO di Clarity.

Si tratta di un progetto che ha come obiettivo l’introduzione della tecnologia blockchain nelle piccole e medie aziende, grazie alla creazione di una propria piattaforma specifica.

Clarity permette alle società che non possono permettersi consistenti investimenti per utilizzare la tecnologia, mettendo online, verificate e condivisibili, tutta una serie di informazioni che va dai contratti alle informazioni sul personale, ai dati di previdenza sociale, permettendo ai vari enti proposti di accedervi per condivisioni o controlli.

Token Clarity

La finalità è di permettere anche a chi non avrebbe i mezzi di sviluppare sistemi blockchain aziendali di potervi accedere in modo semplice, conveniente, sicuro e verificabile.

Il token Clarity sarà emesso in 240.000.000 di pezzi, di cui 220.000.000 in ICO. Il token sarà il motore centrale del sistema che, tra l’altro, permetterà di misurare le prestazioni e la crescita aziendale.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.