banner
Le stelle del basket NBA si danno al mining
Le stelle del basket NBA si danno al mining
Mining

Le stelle del basket NBA si danno al mining

By Marco Cavicchioli - 28 Giu 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Si chiama Mining For Good il nuovo programma lanciato dalla squadra di basket dei Sacramento Kings, che milita nella NBA americana. Si tratta di un’iniziativa davvero curiosa: un programma di beneficenza con il quale il team mina Ethereum utilizzando schede video Nvidia, in partnership con MiningStore.

Il team installerà le macchine per il mining nel data center del proprio Golden 1 Center, l’arena dei Kings a Sacramento, definita da loro quella “tecnologicamente più avanzata e sostenibile al mondo”.

Con questa iniziativa i Kings, dopo essere stati il primo team NBA a consentire l’acquisto di biglietti in criptovalute, saranno anche la prima squadra sportiva in assoluto al mondo a minare criptovalute.

I ricavi del mining saranno utilizzati per finanziare borse di studio pluriennali a Sacramento.

Poiché le criptovalute continuano a crescere in popolarità, il team sostiene che questo programma potrà servire da modello per altre grandi organizzazioni e imprese, in modo che possano sfruttare le piattaforme innovative come motore per il cambiamento sociale.

Le sovvenzioni provenienti da Mining For Good verranno utilizzate per sostenere lo sviluppo di forza lavoro e programmi di educazione tecnologica grazie a una partnership con l’organizzazione Build Black.

Già in passato i Kings avevano annunciato altre collaborazioni con questa organizzazione, ad esempio per ospitare a Sacramento la Summer Basketball League, una lega inter-comunitaria di pallacanestro giovanile inaugurata il 9 giugno scorso.

Chet P. Hewitt, Presidente e CEO di Sierra Health Foundation e membro fondatore di Build. Black. ha dichiarato:

“La nostra partnership innovativa con i Sacramento Kings è un esempio di come la tecnologia sia in grado di ispirare gli imprenditori della prossima generazione e supportare lo sviluppo di una forza lavoro del 21° secolo a Sacramento. Il nostro impegno è volto a garantire che i giovani di ogni comunità abbiano l’opportunità di partecipare e di avere successo nella rinascita economica della nostra regione”.

Il proprietario e presidente del Sacramento Kings Vivek Ranadivé ha aggiunto:

“L’opportunità inizia quando la tecnologia consente al mondo di trovare soluzioni innovative a problemi complessi. Attraverso Mining For Good non solo raccogliamo fondi per aiutare lo sviluppo e la formazione della forza lavoro, ma vogliamo ispirare la prossima generazione a progettare cambiamenti nella propria comunità e in tutto il mondo”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.