Read this article in the English version here.

Irek Zielinski qualche giorno fa ha pubblicato su Twitter un grafico che mostra una vera e propria impennata della capacità di Lightning Network negli ultimi 30 giorni.

Dice: “Questo è il grafico più bullish su Bitcoin: negli ultimi 30 giorni la capacità di LN è salita da 23 a 38,6 BTC, con un incremento del 68% in un mese (o 2,2% al giorno)“!

Il motivo di questo incremento improvviso si deve al fatto che all’inizio della diffusione di LN si è sempre detto di utilizzarlo solo per dei test, quindi depositando solo pochi fondi.

Ora che l’ambiente matura stanno affluendo nuovi fondi, visto che non sembrano esserci problemi.

Lightning Network è disponibile già da diversi mesi, anche se solo a partire da marzo è diventato completamente operativo.

All’inizio è stato utilizzato soltanto dagli sviluppatori e dagli appassionati per fare dei test, ma oramai sono diverse migliaia i canali creati.

Ricordiamo che per poter utilizzare LN bisogna creare un canale e metterci dei BTC: si possono inviare via LN solo i BTC che si inseriscono nel canale.

Ad oggi risulterebbero esserci quasi 9.000 canali, con più di 57 BTC di capacità totale, quindi ancora in significativo aumento rispetto ai dati riportati da Zielinski pochi giorni fa.

Questo significa che è in atto una vera e propria corsa all’utilizzo di LN con un incremento davvero notevole della capacità negli ultimi giorni.

Fino al 26 giugno la capacità era cresciuta molto lentamente, mentre poi a partire proprio dal  luglio, data del tweet di Zielinski, e’ esplosa.

In futuro è plausibile che chiunque voglia utilizzare Bitcoin per fare numerose transazioni, anche e soprattutto di piccoli importi, userà wallet su Lightning Network, visto che le transazioni sono pressoché immediate e con costi per ora quasi nulli.