Google entra nel mondo crypto con due startup
Google entra nel mondo crypto con due startup
Criptovalute

Google entra nel mondo crypto con due startup

By Marco Cavicchioli - 25 Lug 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

È in corso a San Francisco la conferenza Google Cloud Next 18, durante la quale Big G ha annunciato il suo esordio nel crypto-mondo.

A partire da una partnership con BlockApps e Digital Asset, due startup che si occupano di tecnologie basate su blockchain, Google integrerà strumenti DLT (Distributed Ledger Technology) all’interno della propria piattaforma cloud.

La presentazione del progetto sarà effettuata durante la conferenza, che durerà fino al 26 luglio 2018, all’interno della sessione “Distributed Ledger Technology Partnerships on Google Cloud“.

L’abstract della sessione annuncia che verrà descritto l’approccio di Google Cloud alle partnership di Distributed Ledger Technology (DLT), con la presentazione dei partner con cui inizieranno a creare soluzioni DLT per casi d’uso aziendale su Google Cloud Platform (GCP).

Sul sito ufficiale di Digital Asset è stato pubblicato un comunicato in cui si legge che Google Cloud ha aderito alla beta privata del programma per sviluppatori di Digital Asset, che fornisce istituzioni finanziarie globali con accesso al Software Development Kit (SDK) per DAML, il Digital Asset Modeling Language.

Gli architetti delle soluzioni su GCP ora hanno accesso all’anteprima per esplorare eventuali applicazioni blockchain per i loro clienti.

DAML è un linguaggio di smart contract molto intuitivo, progettato specificamente per l’uso in applicazioni DLT che allineano i processi di business delle organizzazioni. Semplifica il compito di scrivere contratti intelligenti, trattando accordi e parti come costrutti nativi, nascondendo i dettagli agli sviluppatori; contiene protezioni contro la scrittura di contratti che possono produrre risultati imprevedibili.

Leonard Law, capo del Financial Services Platform presso Google Cloud, ha dichiarato:

“Siamo lieti di innovare con Digital Asset nel settore dei registri distribuiti. La DLT ha un grande potenziale non solo nel settore dei servizi finanziari, ma in molti settori, e siamo entusiasti di portare questi strumenti di sviluppo su Google Cloud”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.