In Canada un ETF di aziende blockchain
In Canada un ETF di aziende blockchain
Criptovalute

In Canada un ETF di aziende blockchain

By Marco Cavicchioli - 23 Ago 2018

Chevron down
Ascolta qui
download

Read this article in the English version here.

Nel mondo crypto non sono in discussione solo gli ETF su bitcoin. Infatti, si sta sviluppando anche una nuova forma di ETF basati su società che si occupano di sviluppo in ambito blockchain.

Uno di questi è stato proposto dal fondo canadese First Block Capital ed è nella fase finale dell’ottenimento dell’approvazione. In teoria il mese prossimo dovrebbe dare il via alle negoziazioni sull’exchange Aequitas NEO, in Canada.

Il fondo sarà gestito da Bruce Campbell, gestore di portafoglio di StoneCastle Investment Management, ma sarà formato solo per il 25% da titoli di società ad alto rischio del settore blockchain e criptovalute. Infatti, il restante 75% sarà investito in azioni di blue-chip.

In particolare, in questo 75% ci saranno titoli di IBM, Maersk, Amazon, ovvero le grandi aziende che stanno utilizzando la blockchain per migliorare il proprio business. Bill Stormont, il COO di First Block Capital, ha aggiunto che sarà inserito anche il titolo Walmart.

Negli USA ci sono già due fondi analoghi, l’ETF Amplify Transformational Data Sharing e l’ETF Reality Shares Nasdaq NexGen Economy che hanno raccolto diverse centinaia di milioni di dollari in poche settimane.

Ma quello di First Block mira a mettere insieme un maggior spettro di titoli di grosse aziende già affermate sul mercato, come Walmart o Nvidia, che produce le schede video utilizzate da molti miner.

Man mano che si diffonde l’utilizzo della tecnologia blockchain anche in ambiti differenti da quello delle criptovalute, sempre più aziende tradizionali in qualche modo entreranno nel settore.

Magari non con investimenti specifici nella produzione e nel lancio sul mercato di strumenti blockchain-based, ma adottando tali strumenti per migliorare la gestione dei propri processi operativi.

Queste società sono quelle che interessano a First Block Capital, soprattutto se sono già ben affermate sul mercato.

A queste, tuttavia, il fondo affiancherà un 25% di titoli di aziende ad alto rischio, ma ad alto potenziale di crescita, che sono invece specificamente impegnate nella realizzazione e commercializzazione di soluzioni blockchain.

Questo tipo di prodotti finanziari è dedicato a chi volesse investire sulla tecnologia blockchain senza investire direttamente sulle criptovalute, o per chi volesse diversificare i propri investimenti puntando anche su quelle aziende che stanno cercando di sfruttare queste nuove tecnologie per migliorare le performance aziendali.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.