banner
Nuova partnership tra Ontology e Muzika
Nuova partnership tra Ontology e Muzika
Blockchain

Nuova partnership tra Ontology e Muzika

By Fabio Carbone - 11 Set 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Ontology ospiterà la piattaforma dell’ecosistema musicale decentralizzato Muzika. Lo riferisce il comunicato ufficiale pubblicato su Medium dall’Ontology Team il 10 settembre.

La partnership servirà a Muzika per implementare l’applicazione decentralizzata di cui è già in corso lo sviluppo su una delle tecnologie DLT più note del momento.

La soluzione progettata da Muzika sfrutterà la tecnologia di Ontology per dare ai fan una nuova identità digitale e coinvolgerli in ogni iniziativa che sarà presentata sulla piattaforma musicale.

I fan potranno partecipare alla produzione di musica, ascoltare canzoni e guadagnare dalla distribuzione di nuovi contenuti.

L’intento di Muzika è creare un network forte dove la musica originale è prodotta e distribuita nel rispetto di tutte le parti coinvolte.

Il sistema autonomo di musica digitale ideato da Muzika eliminerà quella che il team del progetto considera una non necessaria intermediazione da parte delle case discografiche.

Solo così, secondo gli ideatori della DApp, musicisti e fan avranno più diritti, e gli artisti beneficeranno di introiti economici a lungo termine che per ora alimentano solo le casse degli editori musicali.

Le parole di Li Jun fondatore di Ontology

Il fondatore di Ontology Li Jun, co-founder di Onchain e parte attiva della community di NEO, si è detto lieto di poter collaborare con un team innovativo quale Muzika.

Anche Jun crede che lo sviluppo della DApp apporterà un benefico cambiamento nel rapporto tra produttore musicale e fan, poiché la distribuzione degli utili sarà più equa e bilanciata.

Il background di Muzika

Muzika nasce a Seoul dall’idea di tre giovani coreani Inseo Chung, Sangmin Heo, Jangwon Lee, inclusi da Forbes nella speciale classifica Asia’s Top 30 under 30 dedicata agli innovatori di vari settori industriali.

Prima di dedicarsi al progetto Muzika i tre giovani imprenditori hanno ideato le piattaforme web Mapianist, MyMusicSheet e KpopPiano che, secondo quanto dichiarato nel comunicato stampa, contano circa due milioni di utenti attivi e 17 mila artisti musicali registrati provenienti da 150 nazioni.

Fabio Carbone
Fabio Carbone

Writer freelance dal 2013 ha studiato informatica e filosofia ed anche un pizzico di sociologia. Nel 2016 ha scoperto la crypto economy e da allora scrive di blockchain e criptovalute, per approfondire un movimento che non è fatto solo di esperti matematici e crittografi, ma di gente che genera una nuova economia dal basso. Scrive dello stesso argomento su vari siti web di settore. Scrive di Industria 4.0 ed economia digitale in generale.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.