Il gigante giapponese GMO lancia una piattaforma di trading
Il gigante giapponese GMO lancia una piattaforma di trading
Criptovalute

Il gigante giapponese GMO lancia una piattaforma di trading

By Marco Cavicchioli - 12 Set 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

GMO Internet è una grossa Internet company giapponese quotata nella prima sezione della Borsa di Tokyo.

Si occupa soprattutto di fornire connettività, ma gestisce anche altre attività come pubblicità online e media, servizi finanziari su Internet e intrattenimento.

Inoltre, i dipendenti hanno la possibilità di ricevere parte del proprio stipendio in bitcoin.

Recentemente ha annunciato che, oltre a fornire i classici servizi di trading in valuta fiat, dal 5 settembre 2018 ha iniziato a fornire anche il servizio di scambio di criptovalute.

La piattaforma è simile a quella di un normale exchange e si rivolge solo al pubblico giapponese, consentendo anche i trade con leva finanziaria fino a 10X.

Gli scambi sono per ora limitati a bitcoin, con un limite di 2 BTC per ordine e 1.000 BTC al giorno: qui una pagina con maggiori dettagli ed un confronto tra i vari servizi offerti.

Il sistema si basa sulla blockchain di GMO Coin e si affianca ad altre due piattaforme di trading dell’azienda: una per il margin trading e una per il brokeraggio.

Questa nuova piattaforma in futuro dovrebbe servire anche per negoziare non meglio definiti asset digitali.

Oltre a consentire anche prelievi e depositi di criptovalute, la caratteristica peculiare del servizio di GMO è quello di essere organizzato a schede, ovvero un sistema in cui le vendite e gli acquisti si concludono quando i rispettivi ordini vengono abbinati associando un ordine di vendita ad un ordine di acquisto con i medesimo prezzo.

Agli utilizzatori verrà applicata una commissione dello 0,01% sugli scambi, mentre non ci saranno commissioni sui prelievi.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.