Una statua per Satoshi, presto l’inaugurazione a Kiev
Bitcoin

Una statua per Satoshi, presto l’inaugurazione a Kiev

By Adrian Zmudzinski - 17 Set 2018

Chevron down

Come annunciato in precedenza, Kiev ospiterà la prima statua per Satoshi Nakamoto, il creatore senza volto di Bitcoin.

Read this article in the English version here.

Per creare quest’opera d’arte, la Satoshi Nakamoto Republic ha organizzato un concorso che ha visto migliaia artisti cimentarsi nella creazione di un’opera per rappresentare Satoshi.

Questa inaugurazione del monumento virtuale dedicato a Satoshi Nakamoto avrà luogo il prossimo 29 settembre, alle ore 13:00 di Kiev, all’incrocio tra la Taras Shevchenko Boulevard e  Khreshchatyk.

Il comunicato stampa ufficiale dell’evento spiega: “La nostra filosofia si basa sul diritto fondamentale di ogni musicista e appassionato di musica in tutto il mondo di avere pari opportunità di accedere all’industria musicale e di beneficiarne. Satoshi Nakamoto non è una persona concreta. Infatti, non sappiamo se è un lui o una lei, o forse un gruppo di specialisti IT, o addirittura un’intelligenza artificiale. Ecco perché abbiamo deciso di far uso della Realtà Aumentata e della musica”.

La stessa organizzazione svelerà anche altre due creazioni dedicate all’inventore di Bitcoin che saranno collocate sulla Hollywood Walk of Fame a Los Angeles e a Miami.

Riteniamo che tutti dovrebbero sapere quanto la tecnologia blockchain cambierà le nostre vite. E come guiderà il mondo intero verso il futuro. Il nome di Satoshi – inventore di Bitcoin, la prima criptovaluta – è l’avanguardia dietro l’introduzione della tecnologia blockchain che potrebbe cambiare completamente tutti i settori industriali. Introducendo la blockchain nella musica, Younk aiuta a portare sul mercato un prodotto di qualità migliorando il benessere delle persone attraverso l’idea di condividere le royalty“, ha spiegato l’organizzazione nel comunicato stampa.

 

Adrian Zmudzinski
Adrian Zmudzinski

Adrian è un appassionato di tecnologia e IT, specializzato nell'analisi di token, tecnologia blockchain e crypto. Il suo interesse verso Bitcoin risale al 2009, espandendosi al mondo delle crypto più in generale. Le sue analisi si concentrano per lo più sulle potenzialità tecnologiche alla base dei token.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.