banner
Crypto Nasdaq, pronta l’acquisizione di una società di exchange
Crypto Nasdaq, pronta l’acquisizione di una società di exchange
Criptovalute

Crypto Nasdaq, pronta l’acquisizione di una società di exchange

By Marco Cavicchioli - 18 Set 2018

Chevron down

Nasdaq ha annunciato ufficialmente l’acquisizione di Cinnober, una società proprietaria di una tecnologia per exchange multi-asset che fin dal 2015 lavora anche con le criptovalute.

Read this article in the English version here.

In particolare, Cinnober collabora con BitGo per fornire una soluzione di scambio di asset digitali end-to-end sicura e di livello istituzionale.

Cinnober fornisce soluzioni e servizi a sedi di negoziazione e compensazione, compresi gli exchange, le stanze di compensazione, le banche e i broker.

Tra i clienti di Cinnober figurano l’Asia Pacific Exchange, l’Australian Securities Exchange, B3, Dubai Gold & Commodities Exchange, Euronext, Japan Exchange Group, Johannesburg Stock Exchange, London Metal Exchange, LME Clear, NYSE e la Borsa della Thailandia.

Nasdaq ha dichiarato che l’acquisizione di Cinnober rafforzerebbe la sua posizione come uno dei principali fornitori di tecnologie per infrastrutture di mercato a livello mondiale.

Adena Friedman, Presidente e CEO di Nasdaq, ha dichiarato: “Questa acquisizione migliorerà la nostra capacità di servire gli operatori di infrastrutture di mercato in tutto il mondo e accelererà la nostra capacità di espanderci in nuovi segmenti di crescita“.

Queste dichiarazioni, unite alla collaborazione di Cinnober con BitGo per la soluzione dedicata agli investitori istituzionali, potrebbe far pensare che Nasdaq, così come immaginato già fin da aprile, possa creare un suo exchange di criptovalute dedicato specificatamente proprio al mercato degli investitori istituzionali, e non al cosiddetto mercato retail.

Uno dei più grossi problemi da risolvere per poter consentire effettivamente ai grandi investitori istituzionali di entrare in questo mondo in tutta sicurezza è quello relativo alla custodia dei token.

La soluzione di Cinnober e BitGo servirebbe proprio a risolvere questo problema e può darsi che il motivo per cui Nasdaq abbia deciso di acquisire Cinnober possa essere proprio questo.

Infatti, qualora fosse in grado di risolvere uno dei problemi principali per l’ingresso degli istituzionali, avrebbe un netto vantaggio competitivo rispetto ad altri progetti simili, e con questo potrebbe avvantaggiarsi potendo puntare ad una grossa fetta di questo mercato miliardario.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.