Nessun BTC ETF verrà approvato nel 2018
Nessun BTC ETF verrà approvato nel 2018
Bitcoin

Nessun BTC ETF verrà approvato nel 2018

By Marco Cavicchioli - 20 Set 2018

Chevron down
Ascolta qui
download

Dopo le numerose bocciature di proposte che potremmo definire minori, si attendeva un pronunciamento in merito alle proposte di Cboe, VanEck e SolidX sull’emissione di BTC ETF, ma è arrivato un primo rinvio che ha spostato la risposta a fine settembre, anche se la SEC potrebbe rinviare ancora la sua decisione, posticipandola al febbraio 2019.

Read this article in the English version here.

Anzi, visto che è prassi che la SEC si prenda tutto il tempo necessario per decidere su proposte così fuori dai propri schemi, c’è chi sostiene che la decisione finale verrà rinviata al 2019.

A tal proposito va citato un rapporto ufficiale del Procuratore generale dello Stato di New York, Barbara D. Underwood, che ritiene che vi siano diverse problematiche non risolte in questo settore.

Nel documento, infatti, si legge che gli exchange soffrono di seri problemi tra cui conflitti di interesse, mancanza di sforzi per impedire attività illegali, protezioni limitate o illusorie per i fondi dei clienti, ecc…

Proprio la Underwood oggi è sempre al centro dell’attenzione per aver messo sotto accusa exchange del calibro di Binance, Kraken e Gate.io.

Lo Stato di New York è in assoluto uno dei più ostici per quanto riguarda il controllo dell’operatività degli exchange. Questo documento quindi potrebbe non essere un caso isolato, anche se bisogna ribadire che questi exchange non hanno sedi in US e non accettano investitori americani.

Commentando questo rapporto, l’economista e analista Alex Kruger, che si occupa anche di criptovalute, ha dichiarato su Twitter che, secondo lui, le probabilità che un ETF su bitcoin sia approvato nel 2018 sono pari a zero.

In particolare, Kruger fa riferimento a dei passaggi del rapporto della Underwood in cui si evidenzia il fatto che gli exchange non abbiano preso provvedimenti seri per bloccare, per esempio, le manipolazioni dei prezzi.

Va però detto che la proposta di BTC ETF di Cboe, VanEck e SolidX è decisamente differente rispetto alle altre che sono state bocciate finora e, all’interno della SEC stessa ci sono commissari palesemente favorevoli a questi nuovi strumenti finanziari.

Quindi se da un lato il rinvio fino al 2019 potrebbe sembrare sempre più probabile, dall’altro un eventuale rifiuto non è ancora certo, anche perché dovrebbe esserci il tempo per risolvere almeno alcune delle problematiche rilevate.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.