Quotazioni crypto a passo di gambero
Quotazioni crypto a passo di gambero
Trading

Quotazioni crypto a passo di gambero

By Federico Izzi - 25 Set 2018

Chevron down

Dopo le abbuffate rialziste dei giorni scorsi, il settore torna nuovamente a scendere. Le quotazioni crypto tornano ai livelli di inizio della scorsa settimana, annullando di fatto la corsa che tra mercoledì e giovedì ha fatto riemergere i ricordi dei rialzi a doppia cifra, caratteristica frequente nella seconda metà del 2017.

Read this article in the English version here.

Questa mattina, tranne Steem e Iost, rispettivamente in rialzo del 7 e 5% dai livelli di ieri, si scorre una lista di ribassi, per alcune anche a doppia cifra.

Tra le Top 20 è bitcoin a limitare i danni riuscendo a fermare la discesa delle ultime 24 ore poco sopra il 2%.

Anche oggi Ripple (XRP) segna il peggior ribasso con oltre il 17%. Perdita che, insieme a quelle dei giorni precedenti, registra un ribasso superiore al 40% dai massimi registrati venerdì scorso.

Tra le più conosciute fanno male anche Stellar Lumens (XLM), Eos, Tron (TRX), Cardano (ADA) ed Ethereum (ETH) con discese che sfiorano la doppia cifra.

Dai livelli di ieri mattina la capitalizzazione totale perde oltre il 15%, tentando di trovare a 210 miliardi di dollari una valida base dalla quale ripartire.

In particolare, sono le altcoin a soffrire particolarmente, con bitcoin che risale poco sopra il 53% della soglia di mercato.

Ieri pomeriggio, per poco più di un’ora e per la prima volta dalla sua nascita, Stellar Lumens ha superato Eos per capitalizzazione totale, conquistando il 5° posto nella classifica generale.

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/BTCUSD/

Bitcoin (BTC)

La mancanza di volumi non sostiene la salita dei prezzi sopra la soglia dei 6700 dollari, dove si trova la resistenza dei ribassisti che riportano le quotazioni ai livelli di giovedì, in area 6400 dollari.

Continuano le oscillazioni dei prezzi che, tranne una breve parentesi di pochi giorni, da inizio agosto si muovono in un ristretto range tra i 6100 e 6700 dollari.

Con il passare del tempo ci si avvicina sempre più al punto di rottura del triangolo discendente iniziato lo scorso febbraio.

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/ETHUSD/

Ethereum (ETH)

Fallito il tentativo di rottura dei 250 dollari, i prezzi vengono respinti ai livelli di venerdì in area $210.

Il balzo verso l’alto dello scorso fine settimana permette di mantenere ancora la struttura rialzista nel breve periodo. Mentre, in ottica di medio periodo, la resistenza dei $250 assume maggiore importanza avendo confermato il primo livello dove sono posizionate le difese dei ribassisti.

Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/XRPUSD/

Ripple (XRP)

La scorsa settimana in 72 ore i prezzi di Ripple hanno triplicato di valore, segnando uno dei migliori rally del 2018. Nelle ultime 72 ore, invece, si registra una flessione che al momento sfiora il 62%.

Riportandosi sotto la soglia tecnica e psicologica dei 50 centesimi di dollaro, la recente salita verticale non ha lasciato validi supporti di riferimento, costringendo così la ricerca di una base dalla quale poter ripartire.

Eventuale discese sotto i $0,35, oltre ad annullare l’80% del movimento, indicherebbe un ritorno preoccupante della pressione ribassista.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.