banner
Elon Musk, “Volete comprare dei Bitcoin?” e Twitter gli chiude l’account
Elon Musk, “Volete comprare dei Bitcoin?” e Twitter gli chiude l’account
Criptovalute

Elon Musk, “Volete comprare dei Bitcoin?” e Twitter gli chiude l’account

By Adrian Zmudzinski - 23 Ott 2018

Chevron down

I tentativi di truffa legati alle criptovalute su Twitter sono incredibilmente numerosi. Così numerosi che, a quanto pare, se una persona famosa dice qualcosa sul mondo crypto è sufficiente per consentire a Twitter di supporre che si sia verificato un attacco hacker e procere a bloccare l’account.

Read this article in the English version here.

E questo è quello che è successo ad Elon Musk stamattina quando ha pubblicato su Twitter l’immagine di un personaggio anime femminile con un vestito raffigurante il logo di Bitcoin.

Dopo che Musk ha condiviso questo post, Twitter ha pensato che l’imprenditore fosse stato hackerato e gli ha chiuso l’account.

È interessante notare che Elon Musk abbia risposto “È giusto” ad un commento che diceva “Non è stato hackerato. È solo un shitpost gigante”.

Una risposta comprensibile

I fake su Twitter scelgono spesso persone con una grande influenza come profili appropriati per procedere con i loro scam. Molti si fidano di persone come Elon Musk e invierebbero criptovalute ad un indirizzo condiviso da lui.

E’ per questo che Twitter presumeva che si trattasse di un tentativo di truffa e quindi ha bloccato l’account dopo il “post sospetto”, prima che il potenziale truffatore eseguisse una vera e propria “chiamata all’azione”.

Adrian Zmudzinski
Adrian Zmudzinski

Adrian è un appassionato di tecnologia e IT, specializzato nell'analisi di token, tecnologia blockchain e crypto. Il suo interesse verso Bitcoin risale al 2009, espandendosi al mondo delle crypto più in generale. Le sue analisi si concentrano per lo più sulle potenzialità tecnologiche alla base dei token.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.