Younk, la nuova etichetta musicale basata su blockchain
Younk, la nuova etichetta musicale basata su blockchain
Blockchain

Younk, la nuova etichetta musicale basata su blockchain

By Ilaria Stirpe - 23 Ott 2018

Chevron down

Younk.com è stato lanciato un mese fa. Si tratta di una nuova piattaforma decentralizzata che collega artisti, community ed esperti di musica con l’obiettivo di rendere l’industria musicale più accessibile ed equa sia per gli artisti che per i fan.

Read this article in the English version here.

Secondo il fondatore Andrey Dahkovskyy, l’obiettivo di Younk è quello di modernizzare l’industria della musica facilitando l’accesso diretto degli artisti al pubblico. In questo modo si garantisce una migliore compensazione e il coinvolgimento della community nel finanziamento degli artisti emergenti.

Gli appassionati di musica traggono vantaggio anche grazie all’occasione di sostenere i loro artisti preferiti, diventare co-produttori dei loro brani per guadagnare YNK Bucks – la valuta interna dell’ecosistema Younk.

YNK è uno strumento che può essere utilizzato per finanziare una Hit, ottenere bonus e acquistare merci, servizi e beni sulla piattaforma Younk.

Don Grierson, un dirigente dell’industria musicale e co-fondatore di Younk, ha condiviso la visione della piattaforma come un mercato globale accessibile dove artisti e gli appassionati di musica HitHunting possono connettersi e sostenersi a vicenda, beneficiando reciprocamente della sinergia e del contributo congiunto della community – sia da un punto di vista creativo che commerciale.

Stiamo entrando in una nuova era per creare le Hit. La piattaforma Younk è qui per farlo accadere. In pochissimo tempo sarete in grado di ascoltare un brano che è stato supportato e finanziato direttamente da una community – da ascoltatori attivi e da coloro che vogliono vedere un cambiamento nell’industria musicale. La nostra piattaforma è aperta agli artisti di tutto il mondo, anche se non sono professionisti. Ognuno ha ora la possibilità di caricare il proprio brano originale sulla piattaforma e competere con altri artisti per il supporto da parte della community e, più avanti, per il proprio posto in alcune delle classifiche musicali più importanti del mondo“.

A differenza del tradizionale crowdfunding, Younk offre agli artisti l’opportunità di essere guidati da esperti musicali professionisti. Inoltre fornisce alla community di appassionati di musica l’opzione di essere attivamente coinvolti nella creazione di classifiche musicali, di votare e diventare coproduttori delle tracce che finanziano.

Il processo si presenta così: un artista carica un brano; la community ascolta e vota, tre brani vanno a Hit Funding (due tra quelli più votati dalla community e uno selezionato dagli esperti) e gli YNK Bucks sono usati per sostenere i brani preferiti della community.

Quelli che raggiungono una certa quantità di YNK Bucks sono poi prodotti professionalmente da esperti dell’industria musicale. Una volta rilasciato, il prodotto creativo finale viene promosso su circa 150 piattaforme di musica digitale. Quando una traccia genera entrate, gli artisti ricevono royalty share in denaro reale equivalente e i sostenitori della traccia in YNK Bucks equivalenti.

Utilizzando una tecnologia innovativa, Younk fornisce funzionalità avanzate e consente la distribuzione trasparente e decentralizzata delle royalty share agli artisti attraverso gli smart contracts della blockchain.

Ad ora Younk ha 5 tracce in fase di produzione“, ha detto Andrey Dakhovskyy, “Ogni giorno riceviamo feedback positivi da persone del settore musicale e non solo. Questo significa che siamo sulla strada giusta. La nostra piattaforma apre infinite opportunità sia per gli artisti che per i fan – i quali possono creare musica migliore insieme e questo è fantastico! Benvenuti nell’universo di Younk!“.

Ilaria Stirpe
Ilaria Stirpe

Laureata con lode all'Università La Sapienza di Roma, consegue il master in Visual Merchandising specializzandosi in Marketing per le strategie comunicative dei Social. Precedentemente lavora come Web Writer, Seo Specialist e reporter per testate regionali online.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.