banner
VINchain rivoluziona le automobili grazie a blockchain
VINchain rivoluziona le automobili grazie a blockchain
Blockchain

VINchain rivoluziona le automobili grazie a blockchain

By Marco Cavicchioli - 25 Ott 2018

Chevron down

VINchain è un progetto che vuole rivoluzionare il sistema dei rivenditori di automobili grazie alla tecnologia blockchain.

Read this article in the English version here.

VINchain propone un’app ed un dispositivo diagnostico di bordo che fornisce dati sui veicoli in tempo reale.

In particolare, i concessionari utilizzano oramai i dati per guidare il marketing, dal momento dell’acquisto fino alla manutenzione dei veicoli e gli automobilisti si aspettano che i loro veicoli segnalino chiaramente gli eventuali problemi in corso e quando è il momento di intervenire.

I big data rendono possibile che un’app trovi un centro di assistenza nelle vicinanze, prenoti un appuntamento e fornisca al centro servizi una serie di informazioni riguardo i problemi riscontrati.

Il nome VINchain deriva dal VIN del veicolo (Vehicle Identification Number), ovvero un numero di identificazione univoco grazie al quale è possibile fornire molti dati sul veicolo stesso, come il costruttore, la fabbrica in cui è stata costruita l’auto, il modello, il tipo di carrozzeria, il numero di serie del motore, eccetera.

Lo stesso numero VIN è collegato ai database delle compagnie di assicurazione e delle istituzioni del settore, e può quindi essere collegato anche alle informazioni riguardo riparazioni, chilometraggio ed eventuali incidenti.

La blockchain di VINchain inserisce tutti questi dati in blocchi, e consente alla relativa app di accedere facilmente rapidamente a questi dati raccolti da molte fonti diverse. Anche i concessionari possono caricare dati e, quando vengono aggiunte informazioni, si riceve un ricompensa. In questo modo si incentiva l’aggiunta di dati ed il sistema così accumula sempre più informazioni sui veicoli.

Inoltre, il dispositivo diagnostico di bordo (OBD) di VINchain è personalizzabile in base alle esigenze del concessionario o del cliente e fornisce un riscontro diagnostico in tempo reale su tutto ciò che accade nell’automobile, dalle condizioni di usura delle parti alle prestazioni del motore e al risparmio di carburante.

In questo modo i concessionari possono monitorare i veicoli e offrire promemoria sui servizi programmati o raccomandazioni su quelli imprevisti. Il dispositivo offre servizi di geolocalizzazione e assistenza stradale, nonché il controllo remoto del veicolo in determinate situazioni.

I concessionari possono anche usare il servizio per contattare i conducenti per richiedere dati o fare offerte. Ogni volta che un conducente o un cliente fornisce informazioni viene ricompensato, perché il database su blockchain viene ampliato.

Così, da un lato concessionari e automobilisti possono trarne vantaggio in merito alla manutenzione dei veicoli, dall’altro vengono addirittura ricompensati per i dati che forniscono.

Tutti i dati saranno memorizzati nella blockchain di VinChain, andando a costituire un enorme database di tutti i veicoli monitorati, utile ad esempio per analisi statistiche o studi istituzionali.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.