In sala Trust Machine, il documentario del co-fondatore di Ethereum
Blockchain

In sala Trust Machine, il documentario del co-fondatore di Ethereum

By Adrian Zmudzinski - 29 Ott 2018

Chevron down

Trust Machine: The story of blockchain, un nuovo documentario scritto e diretto da Alex Winter, è stato presentato questo 26 ottobre a New York. Il film, della durata di 84 minuti, delinea la storia di Bitcoin e il potenziale della tecnologia blockchain, contando tra i suoi produttori Joseph Lubin, co-fondatore di Ethereum e fondatore di ConsenSys.

Read this article in the English version here.

Un invito alle masse

I critici hanno sottolineato come il documentario sia utile ed adatto alle persone che non conoscono la tecnologia blockchain. Ben Kenigsberg, critico cinematografico del New York Times, ha descritto il film come un valido aiuto didattico:

“Un miscuglio di argomenti a favore della tecnologia blockchain, ‘Trust Machine: The Story of Blockchain”, diretto da Alex Winter (Bill of “Bill & Ted”), non è sempre particolarmente chiaro, ma spiega decentemente il concetto di base.”

Il film, però, va ben oltre la descrizione del potenziale della blockchain nel disintermediare le transazioni. Kenigsberg spiega che il film mostra come “Grazie alla blockchain, i vicini di Brooklyn possono commerciare l’elettricità solare. La tecnologia potrebbe fornire registri per i rifugiati apolidi, e ai fan il modo di acquistare “quote” di un artista che apprezzano, senza gli intermediari che solitamente accompagnano le vendite online.”

Il documentario non manca di descrivere anche la principale ragione per la quale la maggior parte delle persone si tuffano nel settore, ovvero la speranza di arricchirsi.

L’Hollywood Reporter che ha recensito il film, infatti, ha spiegato:

“Eppure, per la maggior parte delle persone nel mondo in questo momento, la cosa più interessante della blockchain è la prospettiva di fare una fortuna d’improvviso.
Nelle scene di chiusura, la narrazione del film riconosce quanto questo campo sia attraente per truffatori e speculatori.”

Leggi qui la nostra intervista ai creatori di Trust Machine.

Adrian Zmudzinski
Adrian Zmudzinski

Adrian è un appassionato di tecnologia e IT, specializzato nell'analisi di token, tecnologia blockchain e crypto. Il suo interesse verso Bitcoin risale al 2009, espandendosi al mondo delle crypto più in generale. Le sue analisi si concentrano per lo più sulle potenzialità tecnologiche alla base dei token.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.