12 Days of Coinbase: il crypto avvento è già iniziato
Criptovalute

12 Days of Coinbase: il crypto avvento è già iniziato

By Stefania Stimolo - 11 Dic 2018

Chevron down

Coinbase lancia la sua nuova iniziativa 12 Days of Coinbase e si impegna dal 10 al 21 dicembre a pubblicare, ogni giorno a mezzogiorno, nuove funzionalità e nuovi servizi.

Read this article in the English version here.

Il crypto exchange ha pubblicato sul sito dedicato il primo annuncio dedicato alla piattaforma di WeGift, relativo al 10 dicembre.

Non solo, per ogni novità giornaliera, verrà pubblicato un post sul blog ufficiale di Coinbase e la sua condivisione su Twitter.

 

Come annunciato, per tutti gli utenti Coinbase degli USA sarà possibile, durante le feste, poter spendere il proprio crypto balance (saldo in crypto) disponibile sull’exchange per acquistare direttamente su Coinbase le carte regalo o gift card elettroniche offerte da WeGift.

Grazie all’iniziativa, WeGift punta a conquistare il mercato USA, oltre quelli inglese ed europeo in cui è già una realtà affermata. Con le gift card di WeGift è possibile accedere a dozzine di grandi venditori tra cui Uber, Nike, Domino’s, Adidas e molti altri.

Non solo, Coinbase con un fatturato stimato a 1,3 miliardi di dollari, grazie all’evento 12 Days of Coinbase punta a trasformare eventuali scetticismi sull’adozione delle crypto nel mondo fisico da impossibile a possibile.

Inoltre, queste collaborazioni temporanee che includono nuovi servizi per il periodo di festività sulla piattaforma, offrono la possibilità di poter testare direttamente anche la risposta che il proprio bacino di utenti, che si aggira intorno a 20 milioni di utenti, avrà nei confronti delle varie iniziative proposte.

Sembra che le iniziative di Coinbase non si fermeranno solo al periodo natalizio, infatti la scorsa settimana la piattaforma aveva già preannunciato la sua continua esplorazione verso i nuovi asset non ancora listati dentro l’exchange.

Nello specifico, gli asset digitali che la piattaforma sta studiando sono:

Cardano (ADA), Aeternity (AE), Aragon (ANT), Bread Wallet (BRD), Civic (CVC), Dai (DAI), district0x (DNT), EnjinCoin (ENJ), EOS (EOS), Golem Network (GNT), IOST (IOST), Kin (KIN), Kyber Network (KNC), ChainLink (LINK), Loom Network (LOOM), Loopring (LRC), Decentraland (MANA), Mainframe (MFT), Maker (MKR), NEO (NEO), OmiseGo (OMG), Po.et (POE), QuarkChain (QKC), Augur (REP), Request Network (REQ), Status (SNT), Storj (STORJ), Stellar (XLM), XRP (XRP), Tezos (XTZ) e Zilliqa (ZIL).

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.