Charles Hoskinson, “il prezzo di Cardano purtroppo è ancora troppo legato a bitcoin”
Interviste

Charles Hoskinson, “il prezzo di Cardano purtroppo è ancora troppo legato a bitcoin”

By Amelia Tomasicchio - 16 Dic 2018

Chevron down

Un mese fa si è tenuto a Malta il Blockchain Summit, un evento a tema crypto che ha coinvolto migliaia di appassionati provenienti da tutto il mondo. In questa occasione Cryptonomist ha avuto il piacere di intervistare Charles Hoskinson, founder di Cardano, per capire meglio gli sviluppi del progetto e dei suoi concorrenti quali, per esempio, Tezos e Thunder.

Read this article in the English version here.

Con Hoskinson abbiamo anche avuto modo di parlare e approfondire altri temi caldi del momento tra cui l’hype delle stablecoin, della necessità di una regolamentazione per le crypto e del futuro del settore grazie ai security token e alle STO.

Guarda qui l’intervista completa (con sottotitoli in italiano):

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.