Malta: Assegnato il premio ANGI ad un progetto blockchain
Malta: Assegnato il premio ANGI ad un progetto blockchain
Blockchain

Malta: Assegnato il premio ANGI ad un progetto blockchain

By Fabio Lugano - 18 Dic 2018

Chevron down

Il Premio ANGI, Associazione Giovani Innovatori, evento che si è tenuto qualche giorno fa a palazzo Montecitorio a Roma è stato occasione per parlare di accordi multiterritoriali per lo sviluppo della blockchain e della AI fra Italia e Malta.

Read this article in the English version here.

Il premio, sezione speciale del Malta Business Innovation Award, è stato assegnato a Steve Tendon di Chainstrategies, Jackie Mallia di Equinox Advisory e Malvina Mulliri di Charles & Associate ed è stato consegnato da Sergio Passariello di Malta Business.

Il premio è andato a premiare le startup più produttive ed innovative dell’isola, anche in un’ottica di creazione di sinergie fra istituzioni e professionisti italiani e maltesi.

Paola Ghedini, Vicepresidente di ANGI, ha commentato la felice giornata in questo modo:  

“Il Premio Nazionale ANGI nasce per premiare le migliori start up innovative e i percorsi professionali più significativi nel panorama dell’innovazione e condividiamo questa visione strategica con Malta Business. Siamo entusiasti di poterci confrontare con interlocutori istituzionali, del mondo imprenditoriale, dell’informazione e della cultura per poter contribuire, ad un progetto transnazionale, che possa valorizzare le nostre imprese associate”.

Steve Tendon di Chainstrategies, società che offre servizi di implementazione della blockchain all’interno di processi aziendali già esistenti e che fa parte della task force blockchain del governo, parlando del ruolo di Malta nelle nuove tecnologie, ha invece affermato:

“L’innovazione non va declinata solo sotto l’aspetto tecnologico, ma anche sotto l’aspetto legislativo e Malta ne ha dato l’esempio creando un quadro normativo unico per favorire lo sviluppo delle tecnologie Blockchain. Le nostre competenze  sono a disposizione delle aziende italiane del settore per assistere ad affrontare nuovi percorsi di business”.

Malta è stata una delle prime realtà a proporre una normativa completa in grado di regolare sia la blockchain sia le criptovalute e questa la pone come esempio ancora più unico dato che la piccola isola è anche membro dell’Unione Europea.

L’Isola ha attratto numerosi investitori del settore fra cui Binance, Nexex e ZBX ed organizza forum dedicati al settore estremamente affollati.

 

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.