Seat entra nel consorzio blockchain Alastria
Seat entra nel consorzio blockchain Alastria
Blockchain

Seat entra nel consorzio blockchain Alastria

By Marco Cavicchioli - 18 Gen 2019

Chevron down

La casa automobilistica spagnola Seat ha annunciato la sua adesione alla piattaforma multisettoriale spagnola Alastria, un consorzio che conta già più di 70 società e istituzioni finanziarie che usano servizi basati su blockchain.

Read this article in the English version here.

Seat sta già anche lavorando ad un test basato su blockchain insieme a Telefónica, una delle compagnie telefoniche più grandi del mondo. Il test ha come obiettivo quello di tracciare la componentistica utilizzata nella sua fabbrica di Martorell durante tutta la supply chain, come parte della sua strategia industriale 4.0.

Nei piani dell’azienda ci sarebbe anche l’utilizzo di blockchain in campo finanziario per promuovere nuove iniziative per ottimizzare i processi esistenti. Il consorzio blockchain di Alastria, infatti, mira a creare un ecosistema collaborativo tra gli affiliati per ottimizzare tutti i tipi di processi.

Luca de Meo, Presidente di Seat, ha dichiarato:

“Essere parte della rete Alastria apre nuove possibilità per lo sviluppo di servizi e prodotti con totale sicurezza e sicurezza. Siamo convinti dell’importanza che la tecnologia blockchain avrà in futuro, e per questo motivo vogliamo iniziare a lavorarci fin dall’inizio”.

Seat fa parte del gruppo Volkswagen ed è la più grande casa automobilistica spagnola.

Il consorzio blockchain sta anche lavorando al progetto “ID Alastria”, che consentirà a tutti i partecipanti alla rete di avere il controllo sui propri dati, e tutte le informazioni necessari per interagire con le agenzie pubbliche e le istituzioni private.

A questo progetto hanno già aderito Banco Santander, BBVA, Accenture, Deloitte, Telefónica, Repsol e le università di Girona, Málaga, Valencia e San Pablo.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.