Xapo: i servizi crypto trasferiti in Svizzera
Xapo: i servizi crypto trasferiti in Svizzera
Criptovalute

Xapo: i servizi crypto trasferiti in Svizzera

By Fabio Lugano - 23 Gen 2019

Chevron down

Xapo, provider mondiale di servizi crypto di custodia e di wallet, ha optato per un cambiamento strategico e ha deciso di trasferire la sede delle proprie attività in Svizzera.

Read this article in the English version here.

Anche se incorporata in Estremo Oriente, ad Hong Kong, la società aveva fin dal 2015 degli uffici nella famosa Crypto Valley, nel cantone di Zug. Ora Xapo ha deciso di trasferire le proprie operazioni globali da Hong Kong alla sede nella Federazione, mentre le operazioni relative agli USA continueranno ad essere dirette da Londra.

L’annuncio è stato fatto durante il World Web Forum in Zurigo ed il Presidente di Xapo, Ted Rogers, ha affermato:

“A lungo si è pensato che Hong Kong fosse il Sacro Graal per le norme sulle criptovalute, ma ora tutto è diventato troppo opaco. In questo settore devi essere abile e veloce, e reagire ai cambi di normative in ogni momento. I regolatori svizzeri sono intelligenti ed interessati nei rapporti con i mercati finanziari. Sono sempre fiducioso che la Svizzera sia il posto giusto per i progetti sulle valute virtuali e la blockchain”.

Xapo fornisce wallet e servizi di custodia per le crypto. Sin dagli inizi del 2018 forniva anche servizi di pagamento con carte di credito tramite criptovalute, ma questo servizio si è interrotto per la rottura dei rapporti con la Visa.

In realtà, la società aveva già ampi interessi in Svizzera, dove sin dal 2015 aveva una sede per servizi di cold storage crypto.

Con questa decisione Xapo accentra una parte essenziale delle proprie attività operative e direzionali nella Federazione, dando anche unitarietà spaziale alla propria gestione.

Fabio Lugano
Fabio Lugano

Laureato con lode all'Università Commerciale Bocconi, Fabio è consulente aziendale e degli azionisti danneggiati delle Banche Venete. E' anche autore di Scenari Economici, e conferenziere ed analista di criptovalute dal 2016.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.