Il bilancio del primo anno della Bcademy di Pordenone
Criptovalute

Il bilancio del primo anno della Bcademy di Pordenone

By Marco Cavicchioli - 4 Feb 2019

Chevron down

Bcademy ha festeggiato il primo anno di attività in Villa Cattaneo, a Pordenone, e per questo pubblica il bilancio del proprio 2018.

Ad inizio del 2018, dopo aver versato il capitale sociale interamente in bitcoin (BTC), Bcademy ha iniziato a tenere diversi corsi e lanciare diverse partnership con l’obiettivo di diffondere la conoscenza dell’ecosistema crypto.

La vera sfida iniziale per Bcademy, come si legge nel loro bilancio, è stata la creazione di percorsi formativi innovativi e con informazioni validate, monitorati grazie al feedback di studenti e stakeholder per un miglioramento continuo. Dopo un anno, Bcademy continua ad offrire un carnet di corsi e percorsi formativi innovativi che hanno permesso agli utenti che ne hanno usufruito di sviluppare nuove capacità e potenziare talenti esistenti.

In dodici mesi sono state più di 300 le ore di lezione erogate, strutturate in 6 corsi e quasi 50 persone formate.

L’accademia è in grado di offrire sia corsi per principianti (Beginner), sia corsi intensivi per imprenditori (Executive), sia approfondimenti e lezioni sulle tematiche legislative e fiscali legate al settore crypto (Tax & Law).

Inoltre, sono disponibili corsi di formazione per programmatori, visto che la crescente domanda mondiale di sviluppatori blockchain rende necessari percorsi formativi di questo genere per formare lavoratori da inserire in nicchie professionali esistenti, o anche futuri imprenditori.

Il programma dei corsi 2019 della Bcademy si focalizzerà invece ogni mese su un aspetto specifico di indagine, come ad esempio Executive, Tax & Law, Programmazione, o Business modelling over blockchain, e tra i docenti si possono contare alcuni dei massimi esperti italiani del settore come Giacomo Zucco, Stefano Capaccioli, Federica Franchi, Marco Amadori e Guido Giuseppe Pascotto.

bilancio Bcademy Pordenone

La struttura ha visto in questi mesi l’aggiunta dell’Advisory board e del Comitato Scientifico, con personalità di spicco del settore, per garantire la qualità degli insegnamenti e la trasparenza di pensiero.

A breve saranno anche inseriti nuovi elementi nella compagine sociale dell’azienda, con un aumento del capitale sociale a 1,8 milioni di euro.

In Villa Cattaneo è stato anche installato un ATM bitcoin per scambiare BTC con euro assistiti da personale competente. In questo modo, partendo anche da piccole attività di base, è possibile facilitare la conoscenza e l’appeal di queste nuove tecnologie.

Per quanto riguarda gli sviluppi del progetto, nel corso del 2018 è nato anche il Bcademy network, ovvero un network decentralizzato per mettere a sistema le migliori teste italiane con lo scopo di offrire una formazione validata e capillare oltre il territorio di origine.

La prima nuova realtà sarà la Bcademy di Milano, ma vi sono ulteriori 4 sedi in preparazione sia in Italia che all’estero, perché sono in procinto di definizione le sedi di Londra, Malta e Barcellona.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.