Ripple rilascia un aggiornamento dell’XRP Ledger
Ripple rilascia un aggiornamento dell’XRP Ledger
Criptovalute

Ripple rilascia un aggiornamento dell’XRP Ledger

By Marco Cavicchioli - 14 Feb 2019

Chevron down

Ripple ha annunciato il rilascio dell’aggiornamento di XRP Ledger, ora alla versione 1.2.0.

Read this article in the English version here.

Questo aggiornamento introduce il Multisign Reserve Amendment, che riduce i requisiti delle riserve associate ai firmatari per il Multisign, portandoli da 15-50 XRP a soli 5 XRP.

Inoltre, include anche miglioramenti del codice che gestisce le offerte nello scambio decentralizzato. Con la versione 1.2.0 di XRP Ledger, infatti, i server hanno la capacità di rilevare automaticamente i tentativi di censura delle transazioni e emettere avvisi di gravità crescente, in modo che nessuna singola entità può decidere quali transazioni abbiano successo o debbano fallire, e nessuno può alterare una transazione dopo che è stata aggiunta al libro mastro.

Ripple XRP Ledger aggiornamento

Chiunque utilizzi un server XRP Ledger deve necessariamente eseguire l’aggiornamento alla nuova versione entro mercoledì 27 febbraio 2019 per garantire la continuità del servizio.

Il team di Ripple ha iniziato a distribuire la nuova versione mercoledì 13 febbraio e la rete dovrebbe continuare a funzionare durante tutta la fase di distribuzione, senza alcuna interruzione del servizio.

Ripple inoltre accoglierà i feedback su questo aggiornamento, e offrirà premi per chi dovesse scoprire bug o vulnerabilità.

In teoria XRP dovrebbe essere una criptovaluta indipendente da Ripple, ovvero la società che l’ha creata. Infatti, ad esempio, sul sito ufficiale si legge che XRP Ledger è realizzato con tecnologia open-source che chiunque può utilizzare ed al cui sviluppo chiunque può contribuire.

Ma ci sono ancora forti dubbi, anche da parte delle autorità americane, sul reale rapporto in atto tra Ripple e XRP. infatti è ancora in corso la causa tra alcuni investitori e Ripple per stabilire se XRP sia da considerare o meno un security token.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.