Mt. Gox: approvate le richieste dei creditori
Criptovalute

Mt. Gox: approvate le richieste dei creditori

By Marco Cavicchioli - 20 Mar 2019

Chevron down

Oggi i creditori di Mt. Gox hanno ricevuto un’email dal curatore fallimentare in cui si comunica che tutti gli importi delle richieste presentate dai creditori sono stati approvati dal tribunale distrettuale di Tokyo.

Read this article in the English version here.

La domanda era stata presentata il 15 marzo 2019 dal curatore fallimentare, dopo aver raccolto le richieste degli importi direttamente dai creditori.

Il testo dell’email recita così:

“Il 15 marzo 2019, il curatore fallimentare ha approvato o disapprovato le richieste di riabilitazione riguardanti i diritti degli utenti del exchange Bitcoin MTGOX di fare reclami contro MTGOX per la restituzione dei fondi o delle criptovalute, e ha presentato al Tribunale Distrettuale di Tokyo una dichiarazione di approvazione o disapprovazione.
Di conseguenza, sono stati approvati tutti gli importi delle tue richieste presentate”.

I dettagli dei risultati sono disponibili su MtGox.com: i creditori posso effettuare il login e verificare lo stato della propria richiesta (anche se al momento della scrittura di questo articolo il sito risulta essere in manutenzione).

Ad oggi MTGOX Co. detiene 141.686,35371099 BTC (pari a 575 milioni di dollari) e 142.846,35166254 BCH (23 milioni), ed i fondi saranno distribuiti ai creditori anche se non sarà possibile coprire per intero gli importi perduti con il fallimento.

La cifra totale, pari a 598 milioni di dollari, è inferiore alla stima del 26 settembre 2018 di 624 milioni.

Ora questi fondi verranno inseriti in un trust, ed a partire dal 26 aprile è previsto di definire il calendario e le condizioni del processo di riabilitazione civile.

Quindi sebbene gli importi siano stati approvati, è ancora presto per capire quando verranno distribuiti. Se non altro però ora i creditori sanno quanto dovrebbero ricevere, sebbene non riceveranno quanto hanno perso.

L’email di cui sopra si conclude con la promessa di ulteriori comunicazioni in futuro quando saranno disponibili nuove informazioni, come il calendario della distribuzione dei fondi ai creditori.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.