Jack Dorsey: Square assume ingegneri crypto
Criptovalute

Jack Dorsey: Square assume ingegneri crypto

By Marco Cavicchioli - 21 Mar 2019

Chevron down

Il fondatore di Twitter, Jack Dorsey ha annunciato che Square sta assumendo 3 o 4 ingegneri ed 1 progettista crypto.

Read this article in the English version here.

Queste risorse lavoreranno a tempo pieno su strumenti open source per l’ecosistema Bitcoin/Crypto. Potranno lavorare da remoto, e riferiranno direttamente a Dorsey. Inoltre potranno anche essere pagati in bitcoin. Per ora, tuttavia, non ci sono ulteriori dettagli a riguardo.

Square è la società di cui Dorsey è co-fondatore, e che si occupa di pagamenti online. Lo stesso tweet in cui venivano annunciate le assunzioni, promuoveva anche il profilo Twitter di Square Crypto, creato questo mese ma con già quasi 10.000 follower.

Il tweet di Dorsey rivela però un paio di dettagli decisamente interessanti.

Il primo è che l’attività che svolgerà questo piccolo team di sviluppo sarà open source, in perfetto stile crypto.

Nè Twitter nè Square sono piattaforme open source, ma nel settore crypto tutto ciò che non è open source non viene accolto molto bene dalla community.

Square assume ingegneri crypto

Questa scelta rivela una certa sensibilità di Dorsey nei confronti di questo settore, e conferma ancora una volta che il fondatore di Twitter sia una persona molto bene informata su queste tecnologie – tanto da poter essere definito a tutti gli effetti un bitcoiner.

In un altro tweet Dorsey aggiunge:

“Questa sarà la prima iniziativa open source di Square, indipendente dei nostri obiettivi di business. Queste persone si concentreranno interamente su ciò che è meglio per la community crypto e l’emancipazione economica individuale, e non sugli interessi commerciali di Square. Tutto il lavoro risultante sarà aperto e gratuito”.

Il secondo dettaglio curioso è che i membri di questo team, che potranno operare da qualsiasi parte del mondo, potranno chiedere di essere pagati in BTC.

In realtà non si tratta di un dettaglio particolarmente curioso per il settore crypto, ma di sicuro invece lo è per il mainstream a cui appartengono sia Twitter che Square.

Alla luce di quanto dichiarato nel corso degli ultimi mesi da Dorsey forse è lecito immaginare che Twitter possa essere la prima grande piattaforma mondiale mainstream ad adottare bitcoin come moneta di base.

Per ora non ci sono prove concrete che ciò possa avverarsi, ma iniziano ad esserci numerosi indizi che inducono inevitabilmente a pensare che prima o poi ciò possa realmente accadere.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.