Mini Challenge: Eidoo racconta la tappa di Monza
Mini Challenge: Eidoo racconta la tappa di Monza
Blockchain

Mini Challenge: Eidoo racconta la tappa di Monza

By Ilaria Stirpe - 13 Apr 2019

Chevron down
Ascolta qui
download

Lo scorso weekend si è tenuta a Monza la prima gara della MINI Challenge Italia 2019 che ha visto protagonista la macchina sponsorizzata da Eidoo, startup svizzera che si occupa di criptovalute, fornendo un’applicazione per gestire, spendere e comprare Bitcoin, Ethereum e altre tra le più importanti crypto.

Read this article in the English version here.

La vettura, guidata dal pilota Federico Alberti, si è classificata nona durante gara 1 e 2 che si sono tenute rispettivamente lo scorso sabato 6 e domenica 7 aprile.

mini challenge monza eidoo

Come ha poi spiegato Alberti dopo la competizione di Monza, infatti:

“In gara 1 sono arrivato nono a causa di alcuni errori fatti da altri piloti in partenza, il che ha condizionato tutta la gara nonostante abbia girato 2.5 secondi più veloce di chi mi precedeva. A causa della forte pioggia, infatti, siamo partiti sotto regime di safety car, la quale per due giri ha compattato tutto il gruppo. In questa situazione delicata di gara non si può superare chi ti precede fino a quando non viene data la bandiera verde, ovvero il via libera, da quel momento si può superare solamente dopo la linea del traguardo. Purtroppo una macchina davanti a noi, ovvero il nono classificato, andava molto piano a causa di una rottura al cambio, il che ci ha rallentato al punto tale che dal momento in cui è ripartita la gara i primi 8 avevano creato un distacco di oltre 15 secondi dividendo a questo punto la gara in due gruppi. Per questo motivo, una volta che mi sono liberato subito del nono ed il decimo classificato, pur girando più forte di coloro che mi precedevano non c’è stato modo di raggiungere e superare chi stesse davanti, nonostante avessi recuperato 13 secondi. In gara 2, invece, sono partito nono e al primo giro ero già sesto. Purtroppo all’inizio del terzo giro mi si è rotta una marcia al cambio e sono stato costretto a cedere il passo per far sì che la macchina arrivasse fino alla fine. È chiaro che i risultati ottenuti a Monza non rispecchiano il reale potenziale della nostra macchina e del nostro team, il campionato è lungo perciò il margine di risalire in classifica è molto ampio. Sono molto fiducioso per Misano e per tutto il proseguo della stagione.”

La prossima gara si terrà il 19 maggio a Misano presso il Circuito Mondiale “Marco Simoncelli”. Sarà anche possibile guardare la gara in streaming sul sito ufficiale MINI.it, sulla pagina Facebook di MINI, su MotorTrend canale 56 del Digitale Terrestre o su Sky al canale 418.

Come spiegato dal CEO di Eidoo, Thomas Bertani:

“Siamo veramente felici di aver deciso di sponsorizzare questa gara. Siamo convinti che questo porterà risalto a Eidoo non solo sul territorio italiano ma anche all’estero, visto che la MINI Challenge è una competizione seguita in tutto il mondo”.

Per l’occasione, Eidoo ha anche lanciato l’hashtag #SpeedNeedsDirection: una sorta di parallelismo tra la velocità delle auto e le transazioni blockchain, teso a sottolineare come la velocità sia nulla senza la giusta direzione.

 

Ilaria Stirpe
Ilaria Stirpe

Laureata con lode all'Università La Sapienza di Roma, consegue il master in Visual Merchandising specializzandosi in Marketing per le strategie comunicative dei Social. Precedentemente lavora come Web Writer, Seo Specialist e reporter per testate regionali online.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.