banner
Bitfinex: il prezzo di bitcoin rompe i massimi annuali
Bitfinex: il prezzo di bitcoin rompe i massimi annuali
Trading

Bitfinex: il prezzo di bitcoin rompe i massimi annuali

By Federico Izzi - 2 Mag 2019

Chevron down

La situazione del mercato crypto rimane abbastanza incerta perché continua ad allargarsi lo spread del prezzo di bitcoin, specialmente tra quello segnato su Bitfinex e gli altri maggiori exchange.

Read this article in the English version here.

In particolare si sta evidenziando in queste ultime ore il rialzo sostenuto da parte del prezzo di bitcoin che supera i massimi segnati tra il 23 e il 24 aprile, in area 5.680 dollari. In queste ultime ore è stata rotta la resistenza con prezzi che, su Bitfinex, si spingono oltre i 5.750 dollari, allargando lo spread con tutti gli altri exchange. Lo spread tra Binance, Bitstamp e Coinbase invece si restringe a meno di 100 dollari, cercando un punto di contatto tra i 5.350 e i 5.450 dollari.

Maggio inizia con una tendenza rialzista nonostante le traversie e la situazione che tiene ancora con il fiato sospeso e che vede implicati Bitfinex e Tether. Infatti, da domani e per i prossimi cinque giorni sarà importante capire se le accuse del dipartimento di New York verranno confermate. Il termine per sapere se effettivamente i capi di accusa saranno confermati è il 6 maggio.

Nel frattempo i mercati sembrano reagire bene dopo gli attimi di tensione che si sono verificati nella notte del 25 aprile.

Fonte: COIN360.com

Tra i maggiori rialzi si fanno notare quelli di Monero e Dash che salgono nelle ultime 24 ore oltre il 3%. Con molta probabilità ciò è dovuto alla situazione del Venezuela che si sta sempre più aggravando. La nazione negli ultimi giorni sta sempre più adottando le crypto per un uso giornaliero. Segue Dogecoin, che sale anche questa del 3%, beneficiando dell’essere stata listata su Coinbase.

Un altro bel rialzo di giornata è quello di Binance Coin (BNB) che sale del 4% e mantiene alto l’interesse da parte degli investitori grazie agli annunci del fondatore Changpeng Zhao. Nelle ultime ore CZ ha avanzato persino l’ipotesi di una stablecoin e ieri con un tweet ha “lanciato” SpaceXCoin taggando Elon Musk. Ciò non fa che attirare l’attenzione sotto l’aspetto delle quotazioni, grazie alle iniziative di marketing del suo CEO.

La capitalizzazione si riporta oltre i 176 miliardi di dollari con la dominance di bitcoin che cede qualche decimale, arrivando al 54,5%. Ethereum e Ripple rimangono sostanzialmente invariate da martedì scorso.

Grafico bitcoin by Tradingview

Bitcoin (BTC)

Il prezzo di bitcoin nelle ultime 12 ore riesce ad aggiornare il massimo del 2019, oltre i 5.760 dollari. Un massimo che però non si aggiorna su tutte le piattaforme. In questo momento di assoluta mancanza di correlazione, le attuali analisi di rottura delle resistenze rimangono del tutto relative.

È importante gestire eventuali posizioni in essere con il monitoraggio, seguendo i livelli di supporto anziché quello delle resistenze. Sarà molto importante nelle prossime ore una conferma dei nuovi massimi e che anche gli altri exchange salgano con quotazioni oltre 5.550 dollari. Le quotazioni attualmente mantengono una differenza da questi massimi tra il 2-3%. Ben poca cosa, ma a cui bisogna prestare attenzione.

Grafico Ethereum by Tradingview

Ethereum (ETH)

Ethereum cerca di stabilizzarsi oltre quota 165 dollari. ETH risente molto dell’incertezza della situazione attuale. È importante mantenere i prezzi oltre quota 155 dollari per poi avere una prima conferma con la rottura al rialzo a 175 dollari.

Invece, una rottura sotto i 155 dollari proietterebbe i prezzi al test del supporto dinamico dei 135 dollari.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.