Coinbase ha deciso di supportare la crypto moneta Dogecoin (DOGE), così come annunciato ieri in un post sul blog ufficiale.

Read this article in the English version here.

La crypto DOGE andrà quindi ad aggiungersi alle diverse criptovalute già supportate da Coinbase, tra cui Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, Ethereum Classic, XRP, Stellar Lumens ed oltre 100,000 token ERC20 e ERC721. Dogecoin è già disponibile all’interno della app di Coinbase, sia per Android che per iOS.

Il wallet supporterà sia la mainnet che la testnet di Dogecoin, permettendo di aiutare anche gli sviluppatori.

Inoltre, le chiavi private del proprio wallet Coinbase sono salvate e criptate nel terminale stesso utilizzando la tecnologia Secure Enclave, dispositivo di sicurezza che permette l’utilizzo dei dati biometrici per accedere alla app.

Su Coinbase è anche possibile guadagnare token vedendo dei tutorial relativi a diverse crypto come, per esempio, 0x (ZRX), Basic Attention Token (BAT), Zcash (ZEC), Stellar Lumens (XLM), cercando sia di informare gli utenti in modo utile e divertente.

Previous articleI fondi di Bitfinex su Crypto Capital sono veramente congelati
Next articleBinance: forse in arrivo il margin trading
Alfredo de Candia
Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.