MSC e CMA CGM scelgono la piattaforma blockchain TradeLens
MSC e CMA CGM scelgono la piattaforma blockchain TradeLens
Blockchain

MSC e CMA CGM scelgono la piattaforma blockchain TradeLens

By Alfredo de Candia - 29 Mag 2019

Chevron down
Ascolta qui
download

Le due compagnie navali Mediterranean Shipping Company (MSC) e CMA-CGM utilizzeranno la piattaforma TradeLens basata su blockchain. L’annuncio è stato dato ieri da parte di TradeLens, a sua volta sviluppata da IBM.

Read this article in the English version here.

Con l’ingresso dei due nuovi partner adesso TradeLens può vantare di fatto la gestione di metà del trasporto logistico su mare delle navi cargo mondiali. È un traguardo importante perché il trasporto via mare tradizionalmente è sempre stato legato ad un uso della carta e a processi manuali di controlli del carico fino alle varie richieste di autorizzazioni necessarie per scaricare il tutto. Grazie all’uso della piattaforma blockchain viene garantita fiducia, trasparenza e collaborazione tra le varie catene dell’ecosistema per aiutare un commercio globale.

Una digitalizzazione necessaria e richiesta, secondo quanto affermato da vice presidente esecutivo di CMA CGM Group, Rajesh Krishnamurthy:

“La digitalizzazione è una componente fondamentale della strategia del Gruppo CMA CGM per fornire un’offerta end-to-end su misura per le esigenze dei nostri clienti. Riteniamo che TradeLens, con il suo impegno verso standard aperti e una governance aperta, sia una piattaforma chiave per aiutare ad avviare questa trasformazione digitale”.

Con oltre 100 partecipanti attuali sulla piattaforma, TradeLens sta già processando oltre 10 milioni di eventi legati alla spedizione via mare gestendo migliaia di documenti legati ad essi. Con la blockchain i vari player possono controllare le informazioni che desiderano in qualsiasi momento.

L’annuncio dell’ingresso di MSC e CMA CGM sulla piattaforma TradeLens è un forte segnale per l’intero settore. Ciò potrebbe spingere altre aziende a seguire l’esempio dei big e quindi scegliere questo modello di logistica basato su blockchain.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.