banner
Relex: $ 600 milioni in crypto per il Vietnam
Relex: $ 600 milioni in crypto per il Vietnam
Criptovalute

Relex: $ 600 milioni in crypto per il Vietnam

By Alfredo de Candia - 3 Giu 2019

Chevron down

Qualche giorno fa Relex, piattaforma di investimenti che utilizza asset virtuali e quindi crypto monete, ha annunciato di aver ricevuto oltre 600 milioni di dollari da parte di diversi investitori per sviluppare il nuovo porto del Vietnam.

Read this article in the English version here.

Tra gli investitori troviamo la Banca Nazionale della Bielorussia, il Ministero delle Finanze della Repubblica della Bielorussia e il Governor di Vitebsk che hanno investito $220 milioni per finanziare il MTIP (My Thuy International Port), un porto commerciale approvato dal Primo Ministro del Vietnam che servirà la zona economica di Dong Nam, la zona industriale di Quang Tri e permetterà il transito di navi cargo dalla zona di Laos e dalle regioni a nord-est della Thailandia fino alla parte est ed ovest del cosiddetto corridoio economico.

Inoltre, come si legge nel comunicato, è stata scelta Relex, proprio per garantire i fondi e la trasparenza degli stessi che l’azienda offre con il suo servizio:

“Grazie a Relex e al suo modello siamo diventati consci che la Repubblica della Bielorussia ha deciso di implementare nuovi strumenti finanziari attraverso le tecnologie digitali e le economie digitali. Speriamo che Relex e l’unico status istituzionale del suo modello in Bielorussia ci permetterà di fornire il finanziamento e fornire legittimità per proteggere i diritti dei nostri investitori”.

Con questi investimenti il Governo della Bielorussia sta quindi spingendo in direzione delle crypto e della blockchain anche perché a gennaio di quest’anno ha lanciato la piattaforma Currency.com, che permette agli utenti di comprare azioni, oro, asset tradizionali, direttamente con le crypto.

Relex è uno dei primi progetti ad implementare la nuova economia digitale, anche tramite l’utilizzo delle crypto per investire in progetti concreti, come in questo caso nella realizzazione di un porto commerciale in Vietnam, dimostrando come non solo sia fattibile ma che offre garanzie superiori rispetto alle procedure più tradizionali.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.