Samourai Wallet lancia Samourai Dojo
Samourai Wallet lancia Samourai Dojo
Blockchain

Samourai Wallet lancia Samourai Dojo

By Alfredo de Candia - 4 Giu 2019

Chevron down

Samourai Wallet, famoso wallet per gestire bitcoin (BTC) con funzionalità avanzate tipo il supporto SegWit, ha annunciato in un post Samourai Dojo, un programma open source e professionale di back-end per Samourai Wallet che permette di creare un server Dojo e quindi di bypassare i server di Samourai.

Read this article in the English version here.

Alcune caratteristiche di questo Samourai Dojo sono:

  • Lista di output non spesi al Samourai Wallet utilizzando il proprio full node;
  • Fee da usare dalla mempool locale;
  • Mempool orchestrator per transazioni temporizzate “time-delayed” (Staggered Ricochet);
  • PushTX endpoint per trasmettere transazioni tramite il proprio full node.

Inoltre, il software offre il supporto per XPUB, YPUB, ZPUB, BIP47 ed altre funzioni relative ai loose address per poter settare:

  • Full node di Bitcoin accessibile solo come un servizio, temporaneo, nascosto di Tor;
  • Database per salvare gli indirizzi e le transazioni di proprio interesse;
  • Gestione di moduli tramite API accessibili come un servizio, statico, nascosto di Tor;
  • Strumento di manutenzione accessibile tramite web browser Tor.

Samourai ha anche rivelato che, insieme a Bitseed, creeranno una linea hardware di full node funzionanti e pronti all’uso, con già pre-caricato Samourai Dojo e che saranno a breve commercializzati al prezzo di $359.

Infine, i developer nel post ricordano come sin dai suoi albori il progetto si è prefissato l’obiettivo di sviluppare un software open source e che tutto il progetto per ora è in fase alfa per garantire di utilizzare già queste funzioni. In rilascio della piattaforma 1.0 avverrà a breve, spiegano, ma ancora non è stata rivelata una data precisa.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.