Poloniex supporta gli ERC20 basati su USDT
Poloniex supporta gli ERC20 basati su USDT
Altcoin

Poloniex supporta gli ERC20 basati su USDT

By Alfredo de Candia - 4 Lug 2019

Chevron down

Poche ore fa l’exchange Poloniex ha annunciato il supporto dei token ERC20 basati su USDT.

Read this article in the English version here.

Da ora in poi, quindi, gli utenti potranno fare sia depositi che prelievi con i token ERC20 basati su Tether (USDT) e quindi utilizzare altre reti come già possibile su Omni, Tron ed Ethereum.

Poloniex ha spiegato di aver deciso di puntare su questo tipo di supporto per dare agli utenti una maggiore flessibilità ed anche perché Ethereum fornisce una soluzione più rapida ed economica rispetto a Omni.

Tether, poco tempo fa aveva anche annunciato i depositi e prelievi di USDT sulla blockchain di Tron per garantire transazioni quasi immediate ed a costo di transazione pari a zero.

Questa è solo una delle ultime notizie annunciate da Poloniex. Nei giorni scorsi, infatti, si è assistito a molte novità per questo exchange, come per esempio:

  • L’offerta di premi per lo staking della crypto di Cosmos (ATOM);
  • La reintroduzione della TrollBox, forum per i trader per parlare di tutto quello che riguarda il mondo crypto;
  • La possibilità per i trader di utilizzare le API certificate da CCTX;
  • Il lancio di un sistema di premi settimanali basati sull’inflazione di Stellar.

D’altronde poco tempo fa, a inizio giugno 2019, Poloniex aveva subito una perdita di 1.800 bitcoin, pari ad oggi a 21 milioni di dollari. La perdita in quel caso non era stata causata da hacker ma da diversi fattori, primo fra tutti la velocità del crash e la mancanza di liquidità del mercato di CLAM; inoltre un significativo ammontare dei prestiti era stato collateralizzato in CLAM, portando quindi ad una diminuzione del valore del token.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.