Su Twitter si cerca un simbolo per il Satoshi
Su Twitter si cerca un simbolo per il Satoshi
Criptovalute

Su Twitter si cerca un simbolo per il Satoshi

By Marco Cavicchioli - 30 Lug 2019

Chevron down

Square ha lanciato un concorso di idee per trovare un simbolo al Satoshi, la più piccola unità scambiabile di bitcoin (BTC). Ad oggi, infatti, bitcoin ha un suo simbolo ma il Satoshi, pari ad un centomilionesimo di bitcoin, non ne ha ancora uno. 

Read this article in the English version here.

L’idea è stata lanciata su Twitter da D. Dickerson, che ha così proposto un crowdsourcing per trovare un simbolo per il Satoshi. È stata poi però ripresa proprio da Square che ha invitato gli utenti ad inviare loro le proprie proposte, promettendo di ritwittare quelle che preferisce.

Sono già state inviate decine di proposte e questa iniziativa sta già coinvolgendo centinaia di utenti di Twitter. Una delle idee prevalenti fino ad ora è che il simbolo dovrebbe essere modellato sul segno “@”, come riferimento esplicito ad Internet. 

Molte proposte sono variazioni del simbolo di bitcoin, mentre altre sono ottenute incrociando il simbolo del dollaro “$” con “@” per indicare il Satoshi come la valuta preferita su Internet. Il riferimento al dollaro americano, però, non è piaciuto a molti bitcoiner massimalisti. 

Qualcuno ha anche proposto di ispirarsi al numero 8, perché otto sono i decimali in cui è frazionabile bitcoin, visto che 1 satoshi è un centomilionesimo di bitcoin, 0,00000001 BTC, con appunto 8 decimali. .

Square è un’app di pagamento fondata da Jack Dorsey, co-fondatore di Twitter e grande sostenitore di Bitcoin e poco tempo fa ha lanciato un progetto dedicato esclusivamente alle criptovalute, Square Crypto

Proprio la stessa Square Crypto, ovviamente su Twitter, ha fatto sapere che: 

“Il prodotto su cui ci stiamo concentrando è Bitcoin. È attivo da oltre 10 anni … ma c’è ancora molto da fare prima di raggiungere l’adozione di massa”. 

L’obiettivo, infatti, da un lato è quello di integrare proprio all’interno di Twitter un sistema di pagamento in bitcoin, mentre dall’altro è quello di contribuire all’adozione di massa di BTC sviluppando nuovi strumenti alla portata di tutti.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.