Zilliqa rivela una partnership con Aqilliz
Zilliqa rivela una partnership con Aqilliz
Blockchain

Zilliqa rivela una partnership con Aqilliz

By Alfredo de Candia - 31 Lug 2019

Chevron down

In un recente tweet, Zilliqa (ZIL) ha annunciato una partnership con la sua speculare Aqilliz per creare strumenti enterprise.

Read this article in the English version here.

Come possiamo leggere dal tweet, Zilliqa lavorerà con Aqilliz in esclusiva per creare una piattaforma versatile per il mondo enterprise ed industriale affinché ci sia una maggiore adozione della crypto ZIL.

Questa partnership sarà guidata da Gowthaman Ragothaman, CEO di Aqilliz, che ha lavorato negli ultimi 5 anni in GroupM, azienda che opera nel settore pubblicitario e che comprende anche PepsiCo, azienda che già un paio di mesi fa aveva testato la blockchain di Zilliqa in ambito di marketing.

“L’impatto della tecnologia nella comprensione dei consumatori sta diventando sempre più importante e profondo. Personalmente ritengo che unificare la tecnologia tra tutti e tre gli stakeholder – consumatori, brand e piattaforme – sia molto importante per la pubblicità e il marketing. A tal fine, non sto abbandonando la pubblicità, ma semplicemente uscendo dal mondo delle agenzie per svolgere un ruolo significativo nel campo della tecnologia che va a beneficio di tutti e tre gli stakeholder in modo equilibrato”

Ragothaman crede che con la sua esperienza decennale possa dare una vera spinta al settore della blockchain anche perché in questo campo è necessario essere proattivi:

“Questa è una caratteristica, la porterò sicuramente con me, ovunque io vada. Per osservare con attenzione, agire, reagire ed essere proattivi. Queste caratteristiche contribuiranno immensamente a svolgere un ruolo significativo nel campo della tecnologia a beneficio dei consumatori, dei brand e delle piattaforme, tutti in egual misura”.

Solo il mese scorso Zilliqa ha raggiunto traguardi importanti come il lancio degli smart contract, il programma di incubazione ZILHive ed anche novità riguardo il suo utilizzo, come ad esempio l’arrivo della prima stablecoin basata sulla blockchain di Zilliqa, HEUR.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.