Localbitcoins: in Venezuela record storico di volumi per bitcoin
Bitcoin

Localbitcoins: in Venezuela record storico di volumi per bitcoin

By Matteo Gatti - 6 Ago 2019

Chevron down

Il Venezuela continua ad affrontare seri problemi economici ed i cittadini del Paese si rivolgono sempre più a bitcoin per necessità o per disperazione. Così, la famosa piattaforma di scambio di bitcoin peer-to-peer, LocalBitcoins, ha registrato il volume record nel Paese, così come il tasso di iperinflazione della valuta nazionale ha raggiunto l’astronomica cifra del 10.000.000 %.

Read this article in the English version here.

Un’economia in forte calo

La banca centrale del paese ha apportato alcune modifiche temporanee al sistema monetario che sperano portino l’inflazione sotto al milione percentuale, ma la maggior parte dei cittadini venezuelani ha perso completamente la fiducia nella valuta nazionale.

Le ricerche suggeriscono che l’economia venezuelana è in forte calo dal 2013. Gli esperti stimano che l’economia sia diminuita di almeno il 65% negli ultimi anni. Secondo alcuni dati il tasso di inflazione della moneta locale è oramai del 3,5% al giorno.

Poiché la valuta nazionale è diventata essenzialmente inutile per i cittadini venezuelani, l’adozione di criptovaluta ha lentamente iniziato a prendere piede sopratutto negli ultimi anni.

Il successo di LocalBitcoins in Venezuela

Le criptovalute sono diventate così popolare nel Paese che il Governo ha persino tentato di rilasciare la propria criptovaluta, che si è rivelata poi essere un clone di Dash, che nel frattempo è diventata molto popolare per gli acquisti nei principali punti vendita nel paese.

Secondo il sito Web CoinDance, che tiene traccia di una varietà di statistiche legate al mondo delle criptovalute, LocalBitcoins, dal mese scorso ha visto un massiccio aumento di volume in Venezuela.

Tutto questo in coincidenza con la drastica iperinflazione della valuta nazionale, fino a far registrare i massimi storici.

volume di scambi bitcoin su LocalBitcoins in Venezuela

In Venezuela non è facile possedere valute estere come dollari americani e non è nemmeno semplice poter avere e gestire conti bancari esteri, a causa dei controlli valutari molto stringenti imposti dal governo.

Invece, grazie a LocalBitcoins, è facile convertire bolivar in bitcoin e viceversa ed è per questo che si giustificano i volumi sempre maggiori su questa piattaforma.

Matteo Gatti
Matteo Gatti

Ingegnere informatico appassionato di tecnologia e di tutto ciò che vi ruota attorno. Segue con interesse il mondo delle criptovalute e lo sviluppo della tecnologia Blockchain. Scrive anche di Linux su LFFL.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.