Rally di bitcoin: +40% in una notte
Rally di bitcoin: +40% in una notte
Trading

Rally di bitcoin: +40% in una notte

By Federico Izzi - 26 Ott 2019

Chevron down

In un momento delicato dove stava nuovamente tornando la paura di ulteriori ribassi, bitcoin sorprende e mette a segno un rally che si configura come il miglior rialzo degli ultimi anni.  In poche ore BTC è passato da 7.500 dollari volando oltre 10.500 durante la notte, mettendo a segno il più forte rialzo in termini percentuali in 8 anni. Era dal 2011 che BTC non registrava un rialzo di giornata così alto, che ieri si è spinto oltre il 40%.

Il record di aumento di prezzo al rialzo per bitcoin rimane fermo a dicembre 2017 quando in un solo giorno BTC sali di 3.000 dollari con un balzo del 20%.

È un rally che ora si è sgonfiato con prezzi che tornano a ridosso dei 9.200 dollari, un guadagno di giornata del 20%.

Fonte: Coin360Coin360

Il movimento di bitcoin traina come sempre il resto delle altcoin, in primis Ethereum che torna nella notte a sfiorare la soglia tecnica e psicologica dei 200 dollari, cosi come Ripple che si e spinta a 31 cent e ora tenta di confermare la rottura dei 30 centesimi di dollaro.

Risalta anche il forte ritorno dei volumi. Gli scambi delle ultime 24 ore volano oltre  i 155 miliardi di dollari, per tre volte superiori agli scambi delle ultime 3 settimane. BTC trova il 69% di dominance, dopo aver sfiorato il 65% nella giornata di ieri, i livelli più bassi degli ultimi mesi.

Perché bitcoin sta salendo

L’indizio principale sono i forti scambi su Bakkt, che ieri ha segnato il record assoluto con 1179 contratti che sommati ai precedenti due giorni, sono superiori al resto del mese: oltre 3.000 contratti, per un controvalore di 16 miliardi di dollari. È un segnale molto importante che evidenzia di come gli istituzionali e le persone stiano valutando la nuova possibilità offerta da Bakkt con i future attraverso il servizio di trading, con l’utilizzo semplificato del bitcoin.

L’altro motivo che potrebbe aver spinto il rialzo sono le dichiarazioni del presidente cinesele dichiarazioni del presidente cinese che evidenzia come la Cina voglia prendersi la scena sullo sviluppo di queste nuove tecnologie su blockchain.

Tuttavia in queste fasi concitate bisogna fare attenzione: l’alta volatilità può essere pericolosa perché fa aumentare la speculazione in mano ai ribassisti.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.