Multi-Collateral DAI: oggi l’aggiornamento
Stable Coin

Multi-Collateral DAI: oggi l’aggiornamento

By Alfredo de Candia - 18 Nov 2019

Chevron down

Tra poche ore verrà avviato un aggiornamento di Maker DAO che porterà alla creazione dei nuovi Multi-collateral DAI.

DAI è una stablecoin algoritmica il cui valore corrisponde a 1 dollaro. Fino ad oggi, prima dell’aggiornamento, DAI funzionava con uno smart contract basato sulla blockchain di Ethereum che, tramite un CDP (Collateralized Debt Position), era in grado di bloccare solo la crypto Ethereum (ETH). 

Fino ad oggi, o comunque prima di questo aggiornamento, la stablecoin DAI era collateralizzata solo in ETH, mentre dopo diventerà multi-collateralizzata: Maker DAO ha infatti aggiunto per esempio BAT (Basic Attention Token) del browser Brave.

Visto che la stablecoin DAI si basa su uno smart contract che attualmente prevede solo la collateralizzazione nella crypto ETH, sarà necessario un vero e proprio aggiornamento del sistema al fine di poter aggiungere nuovi collaterali.

Questo aggiornamento porterà quindi i vecchi DAI a chiamarsi SAI, in quanto Single Collateral.

Mentre invece i nuovi Multi-Collateral DAI manterranno il nome di DAI, come si spiega nell’immagine sottostante.

Dato questo update, gli utenti dovranno convertire i propri vecchi DAI in SAI, visto che dopo l’aggiornamento il vecchio sistema perderà valore.

In ogni caso, la procedura di migrazione durerà per diverse ore e quindi gli utenti avranno tutto il tempo di prendere le dovute precauzioni. Inoltre, alcuni exchange come Kraken faranno la procedura in modo automatico.

Come convertire DAI in SAI

Invece, per fare la procedura in modo manuale e quindi convertire i propri DAI in SAI, è possibile utilizzare diversi metodi come ad esempio migrate makerdao.

Nel caso in cui invece si dovessero ancora avere dei DAI bloccati in app di terze parti, per esempio Compound, allora bisognerà prima sbloccarli.

Stesso discorso va fatto anche per i cDAI che andranno quindi cambiati in cSAI: per fare questo bisognerà prima trasformarli in DAI e poi seguire la stessa procedura sopra menzionata.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.