Le Isole Vergini britanniche pianificano una valuta digitale di Stato
Le Isole Vergini britanniche pianificano una valuta digitale di Stato
Criptovalute

Le Isole Vergini britanniche pianificano una valuta digitale di Stato

By Stefania Stimolo - 4 Dic 2019

Chevron down

Ieri, 3 dicembre 2019, l’azienda caraibica blockchain-based LIFELabs.io ha annunciato la nuova iniziativa intrapresa insieme al governo delle Isole Vergini Britanniche per implementare la nuova valuta digitale di Stato. 

Secondo quanto riportato, la presentazione del progetto è avvenuta durante l’evento dedicato all’economia digitale delle BVI (British Virgin Islands) con oltre 100 parti interessate al settore privato e pubblico per la transizione dell’arcipelago verso una leader digitale. 

Come è già noto, la moneta ufficiale delle BVI è il dollaro americano, pertanto la nuova valuta digitale statale sarà una stablecoin ancorata 1:1 al valore degli USD. 

Inoltre, grazie alla presenza della LIFELabs.io, sembra che la nuova valuta digitale statale sarà alimentata dai LIFEtoken cosí da ridurre le commissioni di transazione, aumentando la velocità. L’accesso alla nuova BVI currency sarà dedicato sia agli abitanti dell’arcipelago sia ai turisti.

Non solo, sembra anche che il nuovo progetto coinvolga la LIFELabs come soluzione blockchain anche in altre tipologie di emergenze nazionali. 

Le Isole Vergini e le crypto

Istituendo il fondo Rapid Cash Response™ (RCR), l’azienda blockchain riuscirà a supportare il governo nella gestione di accesso al denaro da parte dei suoi abitanti nei casi di catastrofi naturali come quello avvenuto con l’uragano Irma nel settembre 2017.

Con l’istituzione del modello Platform-as-a-Service (PaaS) di LIFELabs sarà possibile l’implementazione di soluzioni blockchain in tutti i settori e per tutte le aziende su servizi mercantili, transazioni peer to peer e pagamenti transfrontalieri. 

A tal proposito, il Premier Andrew Fahie, ha dichiarato:

“L’importanza della tecnologia blockchain e i vantaggi significativi che offre alla BVI sono fondamentali per il Territorio. Diamo il benvenuto a questa innovazione a braccia aperte. Il nostro partner, LIFElabs, ha dimostrato con la sua comprovata esperienza che la sua ideologia non è solo semplici parole, e non vediamo l’ora di continuare la nostra collaborazione con loro sul lancio di BVI ~ LIFE, la nostra valuta digitale”. 

Sanjay Jadhav, CEO di LIFELabs.io. ha commentato:

“Questa partnership ci mette in una posizione unica per avere un impatto enorme in un luogo che ne trarrà davvero beneficio. La fondazione di una valuta digitale è la base necessaria affinché le Isole Vergini britanniche continuino a servire l’economia globale come in passato con l’inizio della rivoluzione blockchain”.

Le Isole Vergini britanniche BVI si uniscono alla corsa sull’istituzione di una propria valuta digitale nazionale insieme a paesi come Cina, USA e Giappone

Un momento storico forse di forte interesse mondiale che lascia però il primato alle Isole Marshall che hanno studiato ed emesso la crypto sovrana Sovereign (SOV) già nella prima metà del 2018. 

 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.