KuCoin: l’update della app supporta nuovi paesi
KuCoin: l’update della app supporta nuovi paesi
Blockchain

KuCoin: l’update della app supporta nuovi paesi

By Alfredo de Candia - 4 Dic 2019

Chevron down

Poche ore fa è stato pubblicato un comunicato ufficiale di KuCoin che spiega che il nuovo update dell’app aggiunge il supporto a ben 8 paesi da cui è possibile usare l’exchange su smartphone.

 Come possiamo vedere, le nuove nazioni che potranno servirsi della registrazione tramite smartphone sono 8 e nello specifico si tratta di India, Indonesia, Turchia, Regno Unito, Filippine, Canada, Thailandia e Cina. 

Questo update dell’app deriva dal fatto che la piattaforma 2.0 che uscirà a breve e offrirà altre e nuove funzioni, come ad esempio API avanzate, nuovi tipi di order book e un aggiustamento delle fee per renderle competitive rispetto agli altri exchange. 

Inoltre, successivamente verrà implementata anche un servizio di 2FA tramite SMS per avere una maggiore sicurezza.

KuCoin rappresenta una realtà non indifferente, anche se ovviamente minore rispetto ai più blasonati exchange capitanati da Binance, ma tramite questi update cerca sempre di espandersi anche in diversi Paesi, raggiungendo nuovi utenti.

Lo stesso KuCoin ha di recente stretto una partnership con uno dei colossi del turismo in campo crypto, Travala, potendo anche in questo caso sfruttare il proprio token KCS (KuCoin Shares) come metodo di pagamento per pagare i relativi servizi offerti dalla piattaforma.

Dobbiamo anche considerare che in un recente report sul wash trading, KuCoin si è mostrato un fanalino di coda con percentuali rilevanti di volumi falsi, anche se inferiori al 50%.

Infine, c’è da ricordare anche il lancio, avvenuto un paio di mesi fa, del suo desk OTC (Over The Counter) per trading di importi molto elevati, così da non influenzare il mercato, anche se ancora non dispone di un exchange decentralizzato (DEX) come i suoi concorrenti.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.