Blossom: il nuovo upgrade di Zcash
Blossom: il nuovo upgrade di Zcash
Blockchain

Blossom: il nuovo upgrade di Zcash

By Marco Cavicchioli - 10 Dic 2019

Chevron down

Domani si attiverà il terzo aggiornamento della rete che ridurrà i tempi di conferma delle transazioni per velocizzare e rendere il sistema più scalabile. 

Lo ha riferito lo stesso CEO di Electric Coin Company, Zooko Wilcox, annunciando che si attiverà domani, 11 dicembre 2019, al blocco 653600. 

L’obiettivo di Blossom è quello di migliorare l’esperienza utente, riducendo i tempi di conferma, e la scalabilità, raddoppiando la capacità della rete

Su z.cash/upgrade/blossom è stato pubblicato il countdown secondo il quale, presupponendo circa 150 secondi a blocco, l’upgrade dovrebbe avvenire alle 21:59 UTC. 

Blossom è il terzo upgrade della rete Zcash ed è supportato sia dalla Zcash Foundation che da Electric Coin Company. 

Il perché dell’upgrade Blossom:

Questo aggiornamento aumenterà la frequenza dei blocchi, per consentire alle transazioni di essere confermate più velocemente.

Lo scopo è quello di aumentare il numero di transazioni supportabili all’ora, mantenendo basse le commissioni.

I nodi di Zcash andranno aggiornati per essere compatibili con il nuovo protocollo, e per questo è stata pubblicata un’apposita guida

Per quanto riguarda invece gli utenti finali non è necessario fare nulla, perchè l’upgrade incide solamente sulla generazione dei blocchi. 

Hanno comunque già comunicato il supporto all’aggiornamento diversi produttori di servizi di terze parti, tra cui Coinbase, Coinomi, Exodus, Jaxx, OKCoin, The Rock Trading, ShapeShift, Circle, Antpool, eccetera. 

Zooko ha poi anche rivelato che il motivo di tale aggiornamento non è legato al funzionamento attuale della rete, che non mostra problemi di velocità, ma allo sviluppo potenziale della scalabilità, visto che diversi sviluppatori che stanno lavorando a nuove app scelgono su quale rete basarsi anche proprio sulla base della loro percezione della futura scalabilità della medesima. 

A tal proposito Wilcox ha dichiarato: 

“L’aggiornamento Blossom dimostra che Zcash può prendere decisioni ingegneristiche pragmatiche per aumentare la capacità della rete, mantenendo i nostri elevati standard di sicurezza e affidabilità. È un preludio alla nostra iniziativa a lungo termine Scalable Zcash”.

 

 

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.