Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

Algorand: una partnership con la fondazione Ugo Bordoni
Algorand: una partnership con la fondazione Ugo Bordoni
Blockchain

Algorand: una partnership con la fondazione Ugo Bordoni

By Alfredo de Candia - 16 Dic 2019

Chevron down

Oggi è stata firmata una partnership per la collaborazione tra la Fondazione Ugo Bordoni e la fondazione di Algorand, affinché FUB utilizzi la piattaforma blockchain.

Durante l’European Blockchain Partnership Policy Group, a Milano, le parti hanno firmato l’accordo con la fondazione FUB, che fa parte del Ministero dello Sviluppo Economico.

Una partnership tutta italiana, dato che il creatore e fondatore della blockchain di Algorand è l’italiano Silvio Micali.

È interessante notare che la blockchain di Algorand usi il protocollo, PPoS (Pure Proof of Stake), che ha come obiettivo di risolvere il famoso “trilemma della blockchain”, cioè la possibilità di avere allo stesso tempo scalabilità, decentralizzazione e sicurezza.

Una partnership che dimostra anche l’attenzione dell’Italia rispetto a queste nuove tecnologie, la blockchain e non solo, come confermato anche dal Sottosegretario del Ministero dello sviluppo economico Mirella Liuzzi:

“La firma dell’accordo tra la FUB e la Algorand Foundation, siglato durante il meeting di Milano della European Blockchain Partnership di cui l’Italia è co-presidente, conferma ancora una volta il ruolo internazionale assunto dal nostro Paese sul tema e l’attenzione del MiSE verso le tecnologie emergenti come la Blockchain anche attraverso la promozione di sinergie tecnico-scientifiche in materia”.

Ovviamente la partnership avrà come focus la sperimentazione della blockchain di Algorand al fine di sfruttarla come base per costruire diverse strutture che possono essere utilizzate nel campo dei servizi per I cittadini, il business e la pubblica amministrazione.

Infatti, la blockchain di Algorand permette l’implementazione degli smart contract e gli stessi possono essere sviluppati e potenziati per essere usati in diversi settori. La tecnologia, secondo il Presidente della Fondazione Ugo Bordoni, Antonio Sassano, potrà anche essere maggiormente sviluppata grazie al 5G.

“La Fondazione Ugo Bordoni è fortemente impegnata a supportare e implementare gli obiettivi del 5G, la ricerca delle potenzialità dell’Intelligenza Artificiale e la progettazione e gestione di reti e servizi digitali per la PA, per i cittadini e per il Paese. Studi e sperimentazioni hanno chiaramente evidenziato il ruolo sinergico di queste nuove tecnologie e la necessità di sviluppare un’infrastruttura efficiente e sicura di “fiducia distribuita”. A tal fine, la tecnologia blockchain sembra offrire le migliori garanzie in termini di sicurezza, integrità e proprietà dei dati prodotti dall’Internet degli Oggetti”.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.