banner
I migliori hashtag sulle criptovalute su Twitter
I migliori hashtag sulle criptovalute su Twitter
Criptovalute

I migliori hashtag sulle criptovalute su Twitter

By Marco Cavicchioli - 24 Dic 2019

Chevron down

Quali sono gli hashtag più usati in tema criptovalute su Twitter? E quali sono quelle di cui si parla di più?

Esiste un sito che tiene traccia di quante volte ogni giorno vengano citate le principali criptovalute su Twitter. Si tratta di un grafico giornaliero con tutte le principali criptovalute, da bitcoin fino a 0x. 

Come scontato, in vetta a questa classifica c’è, ben saldo, l’hashtag Bitcoin, che non ha eguali: da un anno a questa parte viaggia costantemente sopra le 15.000 citazioni giornaliere, con picchi superiori a 40.000 a giugno del 2019. 

Anzi, nell’arco dell’anno appena trascorso solo TRX, ma per pochissime volte, è riuscito a far meglio del picco minimo di citazioni ottenute da Bitcoin in un giorno, raggiungendo un massimo di 25.186 il 13 marzo, quando superò anche le 18.492 citazioni di Bitcoin. Tuttavia negli ultimi sei mesi le citazioni di TRX sono crollate, facendolo slittare al quarto posto. 

Infatti, la seconda criptovaluta con il trend giornaliero migliore, dopo Bitcoin, ad oggi risulta essere XRP con poco più di 5.000 citazioni medie giornaliere nel corso del 2019, ed un picco di 10.910 registrato il 18 settembre.  

In terza posizione c’è Ethereum (ETH), che però segue XRP a pochissima distanza, con una media giornaliera di poco inferiore alle 5.000 citazioni, ed un massimo di 10.191 il 31 luglio. 

Tron per l’appunto è scivolata in quarta posizione negli ultimi mesi. Se nella prima metà del 2019 superava con una certa regolarità le 6.000 citazioni giornaliere, nella seconda invece solo raramente è riuscita a superare questa soglia, con un picco massimo di 7.570 citazioni il 13 agosto. 

Questa curva discendente riprende un po’ quella del valore di TRX, che ad inizio anno valeva circa 0,02 $, ma poi era salito addirittura a 0,04 a giugno. Da allora invece è sceso fino anche a poco sopra 0,01 $, con un picco sopra gli 0,02 $ a fine ottobre. 

Tutte le altre criptovalute hanno una media giornaliera sensibilmente inferiore, a partire da Litecoin ed EOS, che risultano essere le migliori tra quelle che non sono incluse nella top 4. Inoltre spesso nel corso dei mesi il trend è stato discendente, compreso quello di Bitcoin Cash. 

Si sono però verificati anche dei veri e propri picchi anomali. Quello più clamoroso riguarda NEO, che il 5 maggio avrebbe superato le 78.000 citazioni, battendo anche il picco massimo annuale di Bitcoin. Ma visto che la media giornaliera, anche solo il 3 maggio, era inferiore a mille citazioni al giorno, ed è tornata sotto quota mille a metà maggio, il picco anomalo del 5 maggio sembra alquanto dubbio (potrebbe essere un errore di interpretazione dei dati da parte della piattaforma). 

Il secondo picco anomalo lo ha fatto registrare BitTorrent (BTT) il 2 marzo, ovvero poco dopo lo sbarco sul mercato, con 14.156 citazioni, che però sono scese a meno di 2.000 già il 10 di marzo, e rimaste poi sotto quota mille nella seconda parte dell’anno. 

Un altro picco anomalo è stato quello di Tether, con 10.569 citazioni il 17 giugno, crollate però molto sotto quota mille già a partire dal primo luglio. 

Anche Dash e Waves sono riuscite in alcune rare occasioni a superare Ethereum. Dash ci è riuscita quattro volte, con circa 5.000 citazioni al giorno, e addirittura 7.184 il 20 gennaio, mentre Waves ci è riuscita solo due volte, con circa 4.000 citazioni. Nel resto dell’anno però la media è sempre stata attorno a mille citazioni giornaliere. 

Curiosi invece i casi di Binance Coin, Bitcoin SV, Monero, Stellar, Cardano e IOTA, che non sono quasi mai riusciti a collezionare più di mille citazioni al giorno, tranne in rare occasioni. 

Quindi, escludendo i picchi anomali che possono addirittura sembrare errori o eventi a dir poco eccezionali, nel complesso è possibile suddividere le criptovalute in cinque grandi fasce per quanto riguarda il numero di citazioni su Twitter. 

Nella prima fascia c’è solo Bitcoin, che domina incontrastato su tutte le altre, con una media superiore alle 15.000 citazioni giornaliere. Nella seconda fascia ci sono XRP, ETH e TRX, sebbene quest’ultima sia in calo, con una media attorno alle 5.000 citazioni giornaliere.  

Nella terza fascia ci sono Litecoin, EOS, ed a tratti Dash e Waves, oltre a rare occasioni in cui, per eventi decisamente occasionali, qualche altra criptovaluta riesce ad entrarne a far parte. A questa fascia appartengono le criptovalute che hanno una media giornaliera compresa tra circa 1.000 e circa 5.000 citazioni giornaliere. 

Nella quarta fascia ci sono un gran numero di criptovalute, alcune minori alcune invece anche molto conosciute, che riescono a superare raramente le mille citazioni giornaliere, ma almeno in media ne ottengono più di 100. Nella quinta ed ultima fascia ci sono le criptovalute realmente minori che raramente riescono a superare anche solo le cento citazioni giornaliere.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.