banner
Le criptovalute nel settore dello sport
Le criptovalute nel settore dello sport
Blockchain

Le criptovalute nel settore dello sport

By Giorgi Mikhelidze - 25 Dic 2019

Chevron down

Molti credono che le criptovalute dovrebbero essere praticamente ovunque in tutto il mondo, tuttavia, per quanto riguarda l’industria dello sport, quasi nessuno ha un’idea chiara di come utilizzarle.

Alcuni dicono che sostituire il denaro fiat con le criptovalute è un modo per entrare nello sport, mentre altri dicono che monetizzare le squadre è l’approccio perfetto. Ebbene, ci sono abbastanza esempi di come le criptovalute siano riuscite a entrare nel settore dello sport, e oggi ci occupiamo di questo argomento.

Alcuni potrebbero già essere a conoscenza della blockchain che facilita la democrazia nello sport. Che si tratti di votare la prossima divisa della squadra, o della canzone che canterebbero dopo aver segnato un gol o aver vinto un campionato.

In passato, solitamente era solo un gruppo di persone a dare il via a questa tendenza e a diffonderla in tutto il paese, fino a raggiungere il mondo intero. Questo tipo di sviluppo è molto positivo ma squilibrato. Per questo motivo è entrata nel settore la tecnologia blockchain: per portare più equilibrio e la capacità di interagire in modo più diretto con la propria squadra del cuore.

In questo articolo mi concentrerò più sul calcio che su qualsiasi altro sport, semplicemente perché il calcio è il più diffuso. Dunque, senza ulteriori indugi, iniziamo.

Partecipazione alle decisioni del club

Come già accennato all’inizio dell’articolo, le criptovalute e le blockchain, in generale, hanno introdotto nello sport un sistema molto incentrato sulla democrazia. Ciò è stato confermato quando la Juventus, popolare squadra di calcio italiana, ha sviluppato un proprio token digitale e lo ha offerto ai suoi tifosi per 2,22 dollari per ogni token.

Essere titolari del token permette ai tifosi di partecipare alle decisioni del club. Questioni come la meccanica della celebrazione, i futuri trasferimenti, le nuove divise, le canzoni a tema e così via. Ci sono moltissime cose su cui decidere.

Questi tipi di “club token” promuoverebbero un maggior numero di iniziative per la community, che è la fonte di vita delle squadre di calcio. In passato alcuni doni erano destinati ai tifosi devoti, ma adesso le cose sono cambiate completamente.

Selezionare casualmente i tifosi che verranno a vedere alla partita, premiare quelli che vi partecipano maggiormente e, in generale, aiutare il club token a circolare all’interno della community, consentirebbe di portare molta più iniziativa e persino di coinvolgere alcuni non tifosi del club.

Sebbene sia in qualche modo una strategia di marketing, è comunque uno strumento efficace per introdurre le criptovalute nel settore.

Vantaggi aggiunti dalle crypto

Una delle principali innovazioni dell’industria sportiva sono i vantaggi che si ottengono con le crypto. Per esempio, ci sono diverse occasioni in cui un fornitore di servizi sportivi offre alcune caratteristiche uniche a chi paga con le criptovalute.

Ricordate la vicenda riguardante l’uso di XRP come valuta principale durante le Olimpiadi? Questo è uno dei migliori esempi di queste funzionalità crypto nel mondo dello sport. Coloro che pagano con le criptovalute potrebbero ricevere posti migliori o benefici aggiuntivi, semplicemente perché la crypto community desidera che la tecnologia cresca.

Non c’è un pubblico più grande di quello dello sport nel suo complesso, quindi, usarlo come strumento di marketing è un’opportunità incredibile.

Inoltre, le criptovalute stanno iniziando a diventare uno strumento perfetto per il gioco d’azzardo e le scommesse responsabili. Ci sono stati decine di casi in cui le piattaforme di gioco online avrebbero offerto sconti o garanzie di rimborso se le persone avessero usato le criptovalute. Ovviamente si tratta anche di uno stratagemma di marketing, in ogni caso abituare le persone a giocare in modo più responsabile è una grande iniziativa.

Uno dei principali esempi di questo approccio è il fantacalcio, che assegna le criptovalute ai vari membri della squadra e offre sconti se i token corrispondono alla squadra dei giocatori. Se al giorno d’oggi ci fossero monete per ogni squadra disponibile, le operazioni sarebbero molto più rapide e semplici.

Le aziende stanno semplicemente dichiarando che, fintanto che il settore finanziario è curato, sono disposte a implementare le opportune funzionalità sulle piattaforme.

Avere un’industria del gioco d’azzardo dotata di un senso morale stabile cambierebbe per sempre l’industria dello sport.

Oltre a queste due caratteristiche, le crypto nello sport sono ancora agli inizi, in attesa che le aziende e i club facciano i primi passi verso l’innovazione.

 

Giorgi Mikhelidze
Giorgi Mikhelidze

Giorgi è un software developer che vive in Georgia con due anni di esperienza nel trading sui mercati finanziari. Ora lavora per aumentare la conoscenza della Blockchain nel suo Paese e cerca di condividere le sue scoperte e ricerche con quanta più gente possibile.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.