MakerDAO: in crescita i tassi di interesse
MakerDAO: in crescita i tassi di interesse
Defi

MakerDAO: in crescita i tassi di interesse

By Marco Cavicchioli - 24 Gen 2020

Chevron down

I possessori del token MKR di MakerDAO stanno votando per incrementare i tassi di interesse, in particolare per quanto riguarda il Dai Savings Rate (DSR), il tasso che i titolari di DAI pagano per mantenere i loro token nello smart contract di MakerDAO. 

Se la votazione avrà esito positivo, detenere token Dai potrebbe generare presto il 7,75% di interessi, circa quattro volte di più quello che si può ottenere depositando dollari su un conto bancario statunitense. 

Ricordiamo, infatti, che il valore dei token della stablecoin Dai è ancorato algoritmicamente proprio a quello del dollaro americano. 

A differenza delle votazioni passate, in cui i possessori dei token MKR decisero direttamente sull’entità del DSR, questa volta si esprimeranno invece sulle Dai Stability Fee, cioè i costi dei prestiti in DAI, e sul DAI Savings Rate Spread, la differenza tra la Stability Fee ed il Savings Rate stesso. 

Ultimamente è stata decisa una nuova formula, secondo la quale il DSR (Dai Savings Rate) viene calcolato come la differenza tra le Dai Stability Fee ed il Dai Savings Rate Spread, per assicurarsi che i tassi di deposito e prestito di MakerDAO siano sempre legati tra di loro, con il DSR sempre inferiore alle Stability Fee. 

Il voto in atto riguarda nello specifico le Stability Fee comprese tra il 10% ed il 2%, ed uno Spread compreso tra il 4% e lo 0,25%. 

Se l’incremento delle Stability Fee e la riduzione dello Spread verranno approvati, gli utenti potrebbero ottenere un tasso di deposito Dai del 9,75%, ma ciò che sta conquistando più preferenze è l’8% di Stability Fee (con il 62,45% di voti espressi dai possessori dei token MKR) e lo Spread allo 0,25% (99,46% di voti). Questo significa che è probabile il DSR aumenterà probabilmente al 7,75% dal 6% attuale. 

Inoltre, visto che MakerDAO funge come una specie di “banca centrale” della DeFI, è possibile che anche i tassi di altre piattaforme di prestito si adegueranno all’aumento.

L’aumento del tasso è dovuto all’aumento dell’offerta Dai, che ieri ha superato i 100 milioni facendone scivolare il valore sotto la parità con il dollaro.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.