Germania, Boerse Stuttgart lista ETP basati su Bitcoin
Germania, Boerse Stuttgart lista ETP basati su Bitcoin
Bitcoin

Germania, Boerse Stuttgart lista ETP basati su Bitcoin

By Eleonora Spagnolo - 25 Feb 2020

Chevron down

La borsa tedesca Boerse Stuttgart ha listato per la prima volta un ETP basato su Bitcoin che sarà scambiato in euro. 

L’annuncio ufficiale ne spiega anche il funzionamento, l’ETP infatti avrà una correlazione inversa rispetto al Bitcoin: se Bitcoin scende l’exchange-traded product sale e sarà sempre collateralizzato in rapporto 1:1. Il nome completo del prodotto è 21Shares Short Bitcoin ETP in quanto emesso dalla società 21Shares. Nasce per dare agli investitori qualcosa che gli permetta di gestire al meglio la volatilità di Bitcoin. 

In realtà Boerse Stuttgart non è la prima ad offrire un prodotto simile: l’ETP che sarà tradato a partire da oggi è già disponibile sulla svizzera SIX Swiss Exchange di Zurigo, scambiato però in dollari. 21Shares a sua volta offre già una serie di prodotti basati sulle criptovalute che hanno come sottostante Bitcoin, Ethereum, XRP, Binance e Tezos.

Boerse Stuttgart è la seconda più grande borsa della Germania. L’anno scorso ha scambiato volumi pari a 68,5 miliardi di euro. 

21Shares invece è l’ex Amun AG. Si distingue nel panorama dei mercati finanziari per i suoi prodotti basati sulle criptovalute. Il suo scopo infatti è quello di rendere gli investimenti negli asset crypto facili tanto quanto l’acquisto di azioni con i metodi consueti, cioè via broker o banca tradizionale. Dispone infatti di 11 prodotti basati su criptovalute listati da Swiss Crypto Exchange, BX Swiss e ora da Boerse Stuttgart e scambiati in dollari statunitensi, franchi svizzeri ed euro. 

Con il lancio degli ETP su Bitcoin in Germania, 21Shares punta ad espandere il mercato a investitori istituzionali e retail.

Hany Rashwan, CEO di 21Shares ha dichiarato:

“Questo prodotto è il primo del suo genere scambiato in euro. Gli investitori in Germania hanno dimostrato un forte supporto per le offerte di criptovalute. Come emittenti di questi prodotti, è importante per noi ascoltare con attenzione le richieste dei nostri investitori e dare una risposta supportando la comunità che ha un forte appetito per le criptovalute”.

Laurent Kssis, Managing Director di 21Shares ha aggiunto:

“Annunciamo inoltre che oggi l’autorità di supervisione finanziaria finlandese (SFSA) ha approvato gli ETP esistenti sotto la legge svizzera. Questo è un’importante pietra miliare per gli investitori tradizionali e per la comunità crypto perché gli SBTC (Amun Short Bitcoin ETP) saranno effettivamente disponibili per clienti istituzionali e retail in Germania e nel resto d’Europa. Non è stato facile e dobbiamo molto al duro lavoro della squadra di esperti che conoscono bene le complessità del sistema tradizionale che hanno saputo portare questi innovativi asset digitali a tutti gli investitori europei”.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.