Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

Bitcoin: quinto giorno consecutivo al rialzo
Bitcoin: quinto giorno consecutivo al rialzo
Trading

Bitcoin: quinto giorno consecutivo al rialzo

By Federico Izzi - 3 Apr 2020

Chevron down

Oggi per Bitcoin è il quinto giorno consecutivo al rialzo. Se questa impostazione dovesse proseguire anche nei prossimi due giorni metterebbe a segno la terza settimana consecutiva con segno verde, settimana con il saldo positivo, che statisticamente non si registrava dalla fine di dicembre e gli inizi di gennaio.

coin360 20200403
Fonte: COIN360.com

In particolare, la giornata vede una prevalenza di segni verdi con oltre l’80% in territorio positivo. Rialzi che tra le big vedono solamente un segno rosso, quello del token LEO che continua a mantenersi sopra la soglia di lancio di 1 dollaro, anche se oggi ritraccia dell’1%. 

XMR 20200403

Tra le big spicca la salita di Monero (XMR), che sfiora il 10% su base giornaliera. Monero continua a consolidare la tendenza rialzista che la caratterizza da questi ultimi giorni che la riporta ad occupare una posizione di tutto rispetto, conquistando la 12° posizione nella classifica delle maggiori capitalizzate, a poco più di 100 milioni di dollari dal token LEO che è in 11° posizione.

I rialzi della giornata continuano a dare un buon segnale per Bitcoin che, anche se non come ieri, quando era tra le 10 migliori di giornata, oggi continua a sostenere il rialzo con una salita che sfiora il 4%. 4% superato di slancio da Ethereum su base giornaliera. 

Il rialzo di oggi beneficia in particolare della seconda parte della giornata di ieri che nel pomeriggio ha visto forti rialzi in una fascia oraria che segnava aumenti in doppia cifra per tutte le prime 10 in classifica. 

Bitcoin ha trascinato il rialzo, che poi si è sgonfiato nelle ore successive. Un rialzo che per la maggior parte delle crypto come per Bitcoin che segna sempre il passo, aggiorna i massimi delle ultime tre settimane, spingendosi oltre la soglia di resistenza dei 6.800 dollari, ufficializzando l’inizio di un nuovo ciclo impostato in queste ore al rialzo e dovrà trovare conferme nel weekend.

I volumi scendono con scambi attorno ai 90 miliardi di dollari. Bitcoin, dopo la pausa di inizio settimana, torna a muoversi con scambi con un controvalore di 1 miliardo di dollari, questo continua ad evidenziare come il momento sia attenzionato e dia segnali di movimento non solo di prezzi ma anche proprio all’interno degli scambi. 

Una tendenza con un periodo di rilievo talmente lungo, oltre 20 giorni, non si registrava dal 2017, con scambi così sostenuti nelle ultime 24 ore, con una intensità pari a 1-1,5 miliardi, ma nel 2017 Bitcoin quotava il doppio degli attuali livelli. Sono quindi segnali importanti che possono essere un riferimento in particolare per le prossime settimane.

La capitalizzazione totale beneficia di questo ulteriore rialzo riportandosi oltre i 190 miliardi avvicinandosi alla soglia dei 200 miliardi abbandonati a metà marzo. Bitcoin si mantiene oltre il 65% di dominance. Il rialzo di queste ultime ore non varia la quota di mercato di Ethereum che si mantiene all’8,2% ed ETH al 4,1%.

BTC 20200403
Grafico Bitcoin by Tradingview

Bitcoin (BTC) in rialzo

Bitcoin con la rottura dei 6.800 dollari avvenuta nella seconda fase della giornata di ieri ha visto scattare forti ricoperture delle posizioni al ribasso che hanno fatto decollare i prezzi oltre 7.200 dollari per poi ripiegare a 6.800. 

Da stamattina i prezzi si muovono intorno a 6.800-6.900 dollari. Nel breve periodo i 6.800 dollari sono una base di supporto che se dovesse essere confermata nella sua tenuta potrebbe dare uno slancio nel weekend che metterebbe alle spalle il forte movimento che tra il 12 e il 13 marzo ha fatto registrare uno dei ribassi più violenti nel breve tempo, con un crollo di circa il 50% in 48 ore. 

Un recupero dei 7.800 dollari nelle prossime ore o giorni darebbe veramente un segnale che farebbe tornare la fiducia per il Bitcoin che in questo momento continua ad essere sui minimi storici.

Un segnale negativo arriverebbe con un ripiegamento sotti i 6.000-5.800 dollari, andando a impattare sul trend rialzista di medio periodo che è iniziato dal minimo del 16 marzo.

ETH 20200403
Grafico Ethereum by Tradingview

Ethereum (ETH)

Ethereum ha beneficiato ieri dello slancio rialzista, spingendosi a rivedere i 150 dollari, livello che lo scorso 20 marzo aveva spinto il pullback dopo l’affondo di pochi giorni prima. Anche se l’intensità risulta inferiore rispetto a Bitcoin, ETH cerca di allontanarsi dall’impantamento, dalle oscillazioni e dalla congestione che ha caratterizzato gran parte della settimana con prezzi che hanno oscillato tra i 130 e 135 dollari. 

Oggi i prezzi sono a testare i 145 dollari, soglia di resistenza che se fosse confermata con una rottura nelle prossime ore, spingerebbe Ethereum ad aggiornare i massimi delle ultime tre settimane. 

Un segnale positivo arriverebbe con l’estensione a 155 dollari. Un segnale negativo per Ethereum arriverebbe con la rottura dei 125 dollari, area di supporto che ha caratterizzato gli ultimi due weekend. 

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.