Le ultime notizie sulla crypto Bidao
Le ultime notizie sulla crypto Bidao
Altcoin

Le ultime notizie sulla crypto Bidao

By Marco Cavicchioli - 4 Apr 2020

Chevron down

La ICO di Bidao è ancora in corso, ma nonostante ciò sono uscite lo stesso alcune notizie che riguardano questa criptovaluta. 

Bidao è il progetto che mira a lanciare una stablecoin per certi versi molto simile a DAI (BAI), ma basata su Binance Chain, al posto che su Ethereum. 

Recentemente però ha annunciato una partnership con Chainlink per poter supportare diverse criptovalute come collaterale a BAI, oltre a BNB. 

Infatti, fin dal primo momento l’obiettivo di Bidao è sempre stato quello di non limitarsi ad utilizzare BNB come collaterale, e grazie a questo accordo con Chainlink potranno usare i loro oracoli per attingere dati sicuri e affidabili sui prezzi delle varie criptovalute che verranno utilizzate come collaterale. 

Questo consentirà già dal lancio di poter utilizzare i dati riguardanti le coppie di scambio BTC/USD, ETH/USD e LINK/USD, in modo da poter poi integrare anche Bitcoin, Ether e Link come collaterali, oltre a BNB. 

L’obiettivo di Bidao è quello di mettere a disposizione degli strumenti di finanza decentralizzata una nuova stablecoin basata sulla rete Binance Chain, che utilizza Proof-of-Stake al posto di Proof-of-Work, come invece ad oggi fanno Ethereum e Bitcoin. 

In questo modo non sarà possibile solamente prendere o dare in prestito BAI, ma sarà anche possibile mettere in staking i loro token di governance, BID, e ricevere entrate passive. 

Inoltre in futuro l’obiettivo di Bidao sarebbe anche quello di diventare un’applicazione DeFi agnostica rispetto alla blockchain in uso, ovvero integrando anche altre blockchain oltre a Binance Chain. Questo sarà più facile grazie all’integrazione con Chainlink. 

Tempo fa annunciarono anche un’altra collaborazione simile, con l’oracolo Tellor Inc. 

Nel presente invece sono molto attivi soprattutto su YouTube per promuovere l’iniziativa, o per farla promuovere tramite importanti youtuber crypto, come ad esempio Ivan On Tech, tanto da aver organizzato e promosso tramite il loro CEO Bastian Aigner un giveaway sul loro canale ufficiale. 

Tuttavia spesso il progetto viene annunciato come un rivale diretto di DAI, potenzialmente migliore, con l’intenzione quasi esplicita di sostituire MakerDAO e diventare il principale protagonista del mondo DeFi. 

Questa ambizione a dire il vero ad oggi non sembra giustificata, visto che BAI non è ancora nemmeno stato lanciato sulla mainnet, e quando promesse fatte esclusivamente di parole si contrappongono a realtà già leader, fatte di strumenti concreti che funzionano correttamente, con l’obiettivo di scalzarle ancora prima di aver prodotto qualcosa di concreto e funzionante, quell’ambizione inizia a sembrare vana. 

Promuovere Bidao come un progetto leader nel mondo DeFi è un’evidente forzatura, che rivela una strategia basata soprattutto sulla comunicazione e sul marketing. Questa strategia potrebbe non essere minimamente sufficiente per scalzare MakerDAO dal suo indiscusso, e reale, ruolo di leadership in questo settore.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.