Bitcoin: nuovo record per l’hashrate
Bitcoin: nuovo record per l’hashrate
Bitcoin

Bitcoin: nuovo record per l’hashrate

By Marco Cavicchioli - 2 Mar 2020

Chevron down

L’hashrate di Bitcoin ieri ha raggiunto un nuovo record facendo registrare il massimo storico di tutti i tempi oltre i 130 milioni di TH/s. 

Questo picco, tutt’altro che improvviso, segue ad un costante periodo di aumento iniziato ad inizio 2019 ed interrottosi solamente a metà 2019 e tra novembre e dicembre dello stesso anno. 

Basti infatti pensare che a maggio dell’anno scorso non superava i 50 milioni di TH/s, seppur ad agosto 2018 avesse superato per la prima volta i 60 milioni, mentre a fine ottobre era quasi arrivato a 110. 

A partire da gennaio 2020 è tornato a crescere, arrivando prima a 120 e poi ieri per la prima volta a 130 milioni di TH/s. 

Questa crescita stupisce ancora di più se si pensa che a maggio il premio per i miner verrà dimezzato, portandosi dagli attuali 12,5 BTC per blocco a 6,25 BTC. 

Inoltre, il picco massimo di ieri è stato raggiunto durante una settimana in cui il prezzo di bitcoin è andato in sofferenza, perdendo più del 10% in una settimana. 

Alla luce di queste due considerazioni, ovvero l’imminente halving ed il calo di prezzo, il nuovo ATH dell’hashrate di Bitcoin stupisce se possibile ancora di più, nonostante sia la conseguenza di un incremento che ormai procede da oltre un anno. 

A tal proposito c’è chi fa notare che questo potrebbe significare un interesse più vivo che mai nei confronti della tecnologia che sta alla base di Bitcoin, e che il network ormai stia crescendo grazie alla forza della sua comunità e non più solamente grazie alla speculazione. 

Anzi, i movimenti di prezzo sul breve periodo sembrano non avere particolare impatto sull’hashrate forse proprio perché gli stessi miner se ne disinteressano, puntando di più invece sui movimenti sul lungo termine. 

L’incremento dell’hashrate nei mesi precedenti all’halving sembra suggerire in modo piuttosto esplicito che i miner si attendono un aumento del valore di BTC nei mesi successivi all’halving, altrimenti non investirebbero in nuovi macchinari nella prospettiva di un dimezzamento del premio. 

In altre parole questo nuovo massimo storico sembra essere un buon segno per il futuro a medio termine di bitcoin.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.