Paxful lancia il COVID Relief Fund
Paxful lancia il COVID Relief Fund
Criptovalute

Paxful lancia il COVID Relief Fund

By Marco Cavicchioli - 4 Mag 2020

Chevron down

Paxful ha annunciato il lancio del COVID Relief Fund, ovvero un’impresa filantropica avviata dal settore #BuiltWithBitcoin di Paxful. 

Si tratta di un fondo destinato all’Africa, grazie al quale verranno effettuate donazioni di cibo, DPI, stazioni idriche ed altro, ai paesi di tutto il continente.

L’iniziativa fa parte del programma #BuiltWithBitcoin di Paxful, lanciato nel 2017 con il compito di utilizzare bitcoin per aiutare persone in tutto il mondo. 

Paxful stessa donerà 15.000 dollari per fornire: 

  • 8.400 pasti in Sudafrica, 
  • 6.100 mascherine per i lavoratori di Kibera in Kenya, 
  • 1.000 confezioni di pasti, disinfettanti e DPI in vari stati della Nigeria, tra cui Kaduna Kano, Adamawa, Enugu, Abuja, Lagos e Kwara, ed assicurazione sanitaria, 
  • accesso ad acqua pulita, libri e materiale scolastico per 1.873 persone in Ruanda. 

Inoltre, raddoppierà le donazioni ricevute fino ad un massimo di altri 15.000 $. 

All’iniziativa partecipa anche Zam Zam Water, un’organizzazione umanitaria dedicata all’eliminazione della povertà fornendo acqua pulita e accesso ad un’istruzione di qualità, mentre sarà coordinata sul campo dai centri GROW Educare e da SHOFCO.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di costruire 100 scuole, pozzi d’acqua ed orti comunitari per l’agricoltura sostenibile, finanziati interamente con donazioni in bitcoin. 

I casi confermati di contagio da COVID-19 in Africa sono in aumento a tassi esponenziali.

Questa iniezione di fondi sarà concentrata sui maggiori problemi che l’Africa deve affrontare in questo momento, tra cui per l’appunto l’accesso a cibo, all’acqua ed alle forniture mediche. 

Il CEO di Paxful, Ray Youssef, ha dichiarato: 

“Come azienda in crescita, con i fondatori che preferiscono il dono rispetto al possesso di cose materiali, abbiamo coltivato #BuiltWithBitcoin per creare cambiamenti sociali positivi. Paxful è stato il primo a guardare davvero l’Africa e vedere l’opportunità di fare la differenza grazie a bitcoin. L’Africa Fund è solo l’ultimo di quello che  uno sforzo continuo per fornire sollievo e servire queste comunità resilienti che abbiamo fatto crescere nel momento del bisogno”. 

Il CEO e fondatore di SHOFCO, Kennedy Odede, ha commentato:

“SHOFCO è in prima linea nella risposta a COVID-19 nei bassifondi urbani del Kenya, lavorando 24 ore su 24 per rispondere alle esigenze di base come l’accesso all’acqua potabile, una buona igiene, servizi igienico-sanitari, supporto economico, ed aiuti alimentari di emergenza. Con il supporto di Paxful siamo in grado di fornire servizi e protezioni essenziali che aiuteranno a salvare vite umane tra le comunità delle baraccopoli urbane più vulnerabili del Kenya”.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.