Cryptopia: un nuovo film sulle crypto arriva online
Cryptopia: un nuovo film sulle crypto arriva online
Criptovalute

Cryptopia: un nuovo film sulle crypto arriva online

By Alfredo de Candia - 8 Mag 2020

Chevron down

Come comunicato in un recente post dal regista Torsten Hoffmann, già famoso per il magnifico “Bitcoin: the end of Money as we know it”, il suo nuovo film Cryptopia è finalmente uscito e si può guardare online.

Cryptopia parla del mondo crypto come utopia, o meglio di come il settore stia costruendo quello che si pensava potesse essere solo un’utopia fino a pochi anni fa, finché Satoshi nel 2008 non ha inventato Bitcoin. 

Il documentario si concentra sul mondo delle crypto e della blockchain toccando diverse tematiche come la finanza decentralizzata (DeFi), il web 3.0 e la decentralizzazione.

Gli “attori” di Cryptopia 

Il film ha visto la partecipazione dei maggiori esponenti di questo settore con interviste mirate ed informazioni di prima mano come ad esempio Andreas Antonopoulos, Laura Shin, Wences Casares, Charlie Lee, Vitalik Buterin, Preethi Kasireddy, Dr. Robert Kahn, Roger Ver, Samson Mow e tanti altri. 

È interessante notare come si tratti di un film indipendente sia per quanto riguarda la sua produzione che la sua distribuzione. Il film, infatti, è stato finanziato tramite una campagna di crowdfunding e si è scelto di non utilizzare le piattaforme di streaming centralizzate come quelle di Amazon o di Apple. 

Il mondo della cinematografia legata alla blockchain e alle crypto non è molto ampio in termini di varietà, infatti la maggior parte del materiale che troviamo in questo settore sono spesso documentari e si contano sulle dita di una mano. 

Gli spettatori potranno acquistare (anche in crypto) il film per 5 euro e vederlo online. 

Una recensione su Cryptopia

Attualmente su IMDB Cryptopia ha un punteggio di 9 su 10 dimostrazione di come sia un’opera molto completa e ben realizzata.

Il documentario spiega come funziona la blockchain e di tutte le sue potenzialità e caratteristiche, passando ovviamente dallo spiegare la sua storia e il caso di Silk Road.

Una parte viene dedicata anche alla spiegazione del meccanismo di halving e quindi della deflazione di BTC.

Avvincenti, per così dire, anche le scene dedicate allo Bitcoin Swiss Fort Knox, un caveau nelle montagne in Svizzera che pare detenga 10 miliardi di dollari in Bitcoin, ovvero il 10% di tutti i BTC.

Ovviamente, il film Cryptopia non ha nulla a che fare con lo sfortunato e omonimo exchange che ha subito un importante hack qualche anno fa e fu costretto alla chiusura.

  

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.